Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 126 a 150 di 150

Discussione: MOTU - Serie animata 2002

  1. #126
    Cosmic Enforcer L'avatar di Emiliano
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    2.105
    E niente, non serve a nulla spiegare le cose quando si fa una discussione solo per avere confermate le proprie idee.

    Citazione Originariamente Scritto da Zio Sam Visualizza Messaggio
    Veramente la discussione è partita con te che dicevi che la serie andava bene salvo poi venire a sapere che bocca tua che i giocattoli non vendevano e gli ascolti della serie erano bassi ( praticamente quello che dicevo io dall' inizio ).
    Per te questo è sinonimo di successo ?
    A me non sembra proprio.
    Ma se io ho detto che i giocattoli vendevano bene? Cosa non è chiaro di "Vendevano bene fino a che"?

    Lo dimostra il fatto che non è stato un successo epocale come la prima, tutt' altro.
    Se l'avssero seguita/comprata anche solo la metà della gente che da piccola guardava/comprava l'originale sarebbe stato un successone.
    LOL, ma tu davvero pensi che nel 2002 era possibile replicare il 1982? Perchè le condizioni erano le stesse del 1982?
    Su, un po' di logica adesso. Se devo starti a riassumere tutto quello che c'è di diverso dal 1982 al 2002, oggi non lavoro.

    Io ti credo quando mi dici che qualcuno ti abbia detto che costavano 4 milioni di dollari.
    Mi domando però se chi te lo ha riferito sapesse quello che diceva.
    Scrittori produttori, registi.. immagino allora che non sapessero quello che dicevano...


    Veramente non hai detto nulla.
    Non hai detto quanto vendono i MOTUC.
    Si l'ho detto. Vai a rileggere sopra.
    Non hai detto quanto vendevano di preciso i 2002 e sulla base di quale tiratura.
    Non l'ho detto perché non ho numeri precisi.
    Ma so con certezza che se i MOTUC si aggirano intorno ai 10000 pezzi, le serie da negozio sono da 10 volte tanto in su, anche 50 volte tanto.
    Se la serie è andata avanti oltre la prima wave, mi sa che di sicuro ne vendevano più di 10000, no?

    Io so solo che a un certo punto questi hanno chiuso, i classic continuano ad uscire da anni e sembrano non fermarsi.
    Siccome io sono una persona che crede a quello che vede e non alle parole, mi sono fatto un idea basata su fatti concreti.
    E la tua unica spiegazione è che il redesign era brutto...

    Non è assurdo.
    E' una questione di costi/ricavi, di guadagni effettivi del prodotto sul prezzo di listino ( che con uno indirizzato ai negozi,non è mai del 100 %, ma meno) del numero di rese ecc...
    E allora? E da questo come si passa a dire che i MOTUC avrebbero venduto meglio perché più simili agli originali? Proprio non vedo il nesso.


    Mai detto che facciano più soldi di altre linee Mattel.
    Di sicuro i soldi però li fanno visto che vanno avanti da anni.
    E probabilmente il mangement li considerva uno spreco all' inizio, quando credeva che non avrebbero fatto nulla, ma non dopo, quando la risposta dei fan è stata forte e avranno aumentato la tiratura ( perché sti cosi si trovano in giro per il mondo, quindi la tiratura tanto bassa come credi non deve essere ).
    Se ne hanno fatti più di 150 un motivo ci sarà.
    LOL, ma sul serio? "come credo"?
    Ma quante volte devo ripeterti che non sono cose che "credo" ma che so per certo?
    Io so quanti ne facevano in media. Te l'ho anche scritto sopra.
    La serie si pagava da sola e portava un margine di profitto. La Mattel la sosteneva più per vanto che per effettivi ricavi. Come spiegato mille volte, per loro sarebbe stato anche meglio spostare le risorse su altre serie, perché il profitto era irrisorio per una multinazionale come la Mattel.
    Infatti, nel momento della ristrutturazione, hanno mollato tutto e scaricato la serie ad un'altra azienda.

    Non è vero: se Heman adventure si fosse rivelato un flop enorme lo avrebbe segato molto prima di 65 episodi.
    Ma è una tua idea campata sul nulla, come te lo devo ripetere?
    A quell'epoca la serie di 65 episodi si ordinava e si produceva prima del lancio dei giocattoli.
    Non è che fosse divisa in stagioni per cui si potevano fare bilanci alla fine di ogni anno!

    Come facevano a chiudere un cartone di cui tutti e 65 episodi erano già stati prodotti e messi in onda?

    Il fatto che i Master 2002 si è fermato a 39 la dice lunga sul flop della serie.
    Un sacco di serie oggi durano più di 39 episodi, chissà perchè.... cmq ripeto tu sei della tua opinione, io della mia, nessuno vuole cedere e quindi ritengo inutile continuare ( visto che si ripetono le stesse cose allo sfinimento di chi legge)
    No, non dice nulla. La prima stagione era di 26 episodi Ha avuto sufficiente successo perché si iniziasse a produrre una seconda stagione, che però venne accorciata e poi la serie chiuse.
    Io non sto dicendo che la serie non sia stata un flop (da un certo punto in poi), ma non come la racconti tu e non per le ragioni che dici tu.

    Siccome i fatti dicono un altra cosa, basta dire che la mia è un'opinione e la chiudiamo li.
    Peccato che la mia opinione:
    A: è più informata della tua, perché io alla serie 2002 lavoravo, e sono stato coinvolto in talmente tante cose che riguardano questa brand che forse, dico forse, ne so un po' più di te.
    B: non è proprio un opinione. Sono cose che so e che sanno la maggior parte dei fan che sono in giro fin da allora, roba risaputa e scontata. Lo sappiamo tutti che il redesign, che piaceva tanto non ha nulla a che fare con il flop della serie. Non è che perché non piace a te puoi convincerci che la realtà fosse diversa.

    Guarda, sarà la centesima volta che faccio questa discussione. Sono sempre nuovi utenti, che non frequentavano le community allora e quindi, giustamente non hanno tutte le informazioni. E come spesso succede, non hanno l'umiltà di stare a sentire chi c'era e ne sa più di loro.
    Ho visto di peggio, fidati. Una volta ho beccato uno che, detestando il cartone Filmation, affermava che i MOTU originali fossero falliti per colpa del cartone.
    Peccato che sappiamo tutti che gran parte del successo è proprio dovuto alla Filmation.
    Ma è inutile: nell'epoca della post-verità, conta più la tua opinione che informarsi sui fatti. E più io cercherò di spiegarteli, più tu ti attesterai sulle tue convinzioni.
    Ci sono ormai studi consolidati su questo tipo di dinamiche sociali. Non è niente di nuovo. Però è francamente disarmante.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Alex-78 Visualizza Messaggio
    Non mi pronuncio al riguardo di altri punti sollevati ma sui giocattoli posso dire una cosa: essendo più statue che action figures, non erano belli da giocare e dopo le prime due acquistate i bambini se ne accorgevano. Questo ed un'altra cosa che molti bambini da sempre detestano: gli arti scolpiti in modo che la figure (pur avendo degli snodi) sia costretta in una determinata posa fissa.
    Ecco, già questa è un osservazione più sensata
    Non è il motivi principale del flop, ma è un osservazione giusta che abbiamo fatto in molti all'epoca.

  2. #127
    L'avatar di dotu
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    1.236
    Non mi pronuncio al riguardo di altri punti sollevati ma sui giocattoli posso dire una cosa: essendo più statue che action figures, non erano belli da giocare e dopo le prime due acquistate i bambini se ne accorgevano. Questo ed un'altra cosa che molti bambini da sempre detestano: gli arti scolpiti in modo che la figure (pur avendo degli snodi) sia costretta in una determinata posa fissa.
    questa tua affermazione alex (che tra l'altro condivido) mi fa pensare ad un quesito: se nel 2002 avessero messo sul mercato i motuc invece che le af 2002 la qualità delle plastiche ed i prezzi sarebbero stati come quelli attuali? voglio dire che un conto è produrre action figures in quantità limitate e destinate a collezionisti adulti ma produrre giocattoli destinati a dei bambini in quantità molto più elevate ( senza contare la pubblicità per "pompare" il prodotto e la necessità di rifornire i magazzini) quanto sarebbe costato? In sostanza mi chiedo quanto sarebbe costata una singola action figure (ovviamente a parità di qualità)?

  3. #128
    Cosmic Enforcer L'avatar di Emiliano
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    2.105
    Citazione Originariamente Scritto da dotu Visualizza Messaggio
    questa tua affermazione alex (che tra l'altro condivido) mi fa pensare ad un quesito: se nel 2002 avessero messo sul mercato i motuc invece che le af 2002 la qualità delle plastiche ed i prezzi sarebbero stati come quelli attuali? voglio dire che un conto è produrre action figures in quantità limitate e destinate a collezionisti adulti ma produrre giocattoli destinati a dei bambini in quantità molto più elevate ( senza contare la pubblicità per "pompare" il prodotto e la necessità di rifornire i magazzini) quanto sarebbe costato? In sostanza mi chiedo quanto sarebbe costata una singola action figure (ovviamente a parità di qualità)?
    Ti dico io quali sarebbero state le principali differenze:
    Ci sarebbero stati molti meno accessori, molte meno applicazioni di colore, e maggior riciclo degli stampi. Nonchè più repaint.

  4. #129
    @Dotu.
    Concordo con quanto detto da Emiliano. Sul prezzo esatto non saprei, ma andando molto a ipotesi, azzarderei quanto le vecchie figure Marvel Legends, perchè come posabilità e dimensioni siamo circa lì e come accessori ed applicazioni di colore erano risparmiose. Penso costassero sui 15 o 20 dollari, non ricordo esattamente.

  5. #130
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Evidentemente il mio consiglio di chiederal nel ripetere le stesse cose non ha funzionato, quindi

    Ma se io ho detto che i giocattoli vendevano bene? Cosa non è chiaro di "Vendevano bene fino a che"?
    Appunto, fino al punto in cui Mattel ha cannato la tiratura esagerandola e perdendo più soldi di quelli guadagnati.
    Perché non sembri capire che non importa quanto soldi fai, se ne spendi di più vai in rosso.
    Puoi guagnare 100 milioni di dollari, ma se ne spendi 110 sei sotto di 10 milioni.
    Capito ?
    LOL, ma tu davvero pensi che nel 2002 era possibile replicare il 1982? Perchè le condizioni erano le stesse del 1982?
    Su, un po' di logica adesso. Se devo starti a riassumere tutto quello che c'è di diverso dal 1982 al 2002, oggi non lavoro.
    Se si facevano le cose in una certa maniera ( ignoro quale ) forse si, chi lo sa .
    I My little pony ci sono riusciti, ad esempio ( dopo svariate serie orribli e floppose)
    Non era una cosa impossibile, anche moklto difficile.
    Di sicuro se le cose non sono andate così ci sono stati vari errori.

    Scrittori produttori, registi.. immagino allora che non sapessero quello che dicevano..
    E allora c' è qualcosa che non torna.
    Non esiste che uno show di quella qualità possa essere costato così tanto.
    Non ricordo se c'erano sequenze in CG frequenti nella serie, perché allora il costo sarebbe giustificato.
    Ma giusto per far capire a chi legge : un film come questo


    in Giappone ( uscito nel 2002 l'anno dei MOTU ) è costato appena 1,2 milioni di dollari ( e dura come 4 episodi dei Masters messi insieme)
    Un prezzo così basso è possibile perché gli animatori giapponesi si fanno pagare una miseria ( tipo 2-3 euro a disegno).
    In Cina e Korea dove animavano i Masters, paghi ancora meno.
    Ora qualcuno mi spieghi come si è arrivati a far lievitare i costi a 4 milioni per 20 minuti ( tolte le sigle) di animazione di standard televisivo.

    Non l'ho detto perché non ho numeri precisi.
    Ma so con certezza che se i MOTUC si aggirano intorno ai 10000 pezzi, le serie da negozio sono da 10 volte tanto in su, anche 50 volte tanto.
    Se la serie è andata avanti oltre la prima wave, mi sa che di sicuro ne vendevano più di 10000, no?
    10.000 pezzi di cui ne stampano 10.000, quindi non gli rimane invenduto niente e su cui guadagnao il 100% del prezzo di listino grazie alla vendita diretta ( e quindi guadagnado il doppio o il triplo rispetto alla vendita nei negozi).
    Inoltre evitano rischi come tonnelate di rese invedute nel caso qualcosa vada storto, col rischio di perdite di denaro considerevoli che annullino i guadagni precedenti ( come accaduto con i Motu 2002 e quelli degli anni 80 ).
    Un affare sicuro per Mattel ( o chi per loro adesso) che gli frutta tanti soldi con pochissimi rischi.

    Ora capisci perché questi vanno avanti da anni e i Motu 2002 no ?

    Ma è una tua idea campata sul nulla, come te lo devo ripetere?
    A quell'epoca la serie di 65 episodi si ordinava e si produceva prima del lancio dei giocattoli.
    Non è che fosse divisa in stagioni per cui si potevano fare bilanci alla fine di ogni anno!

    Come facevano a chiudere un cartone di cui tutti e 65 episodi erano già stati prodotti e messi in onda?
    Quindi tu sei davvero convinto che facessero 65 episodi tutti insieme e poi cominciassero a trasmetterli un episodio ala settimana , tramettendoli tutti anche se poi sarebbero stati un flop fin dal primo episodio ?
    Non hai idea di come si fa una serie animata ( si fanno da sempre a blocchi , di solito 13 episodi, e poi se funziona si va avanti altrimenti si stoppa tutto).

    E la tua unica spiegazione è che il redesign era brutto...
    Non brutto, anonimo.
    Niente che rimanga in testa o si distingua dalla massa.
    Insomma, belli senz' anima.
    Ma ho sempre detto che per me è la causa principale .


    No, non dice nulla. La prima stagione era di 26 episodi Ha avuto sufficiente successo perché si iniziasse a produrre una seconda stagione, che però venne accorciata e poi la serie chiuse.
    Io non sto dicendo che la serie non sia stata un flop (da un certo punto in poi), ma non come la racconti tu e non per le ragioni che dici tu.
    Come no ?
    Tu hai detto che gli ascolti erano bassi e a mantenerla in vita erano i giocattoli .
    Come dicevo io prima che tu lo confermassi.
    Se non faceva grandi ascolti qualcosa di sbagliato c'era.
    Io ho detto IHMO motivi del perché di ciò.
    Tu sei intevenuto dicendo che i motivi non erano questi al 100 %( sulla base di niente ).
    Le vendite dei giocattoli hai detto prima che vendevano bene, poi benino, ascolti buoni, poi bassi, insomma cambiavi informazioni a ogni post.

    E come spesso succede, non hanno l'umiltà di stare a sentire chi c'era e ne sa più di loro.
    E magari anche " chi ne sa più di loro" dovrebbe avere l'umiltà di ammettere che se la serie non è andata bene perchè qualcosa nel loro lavoro era sbagliato, visto che non si è riusciti a raggiungere gli obbiettivi preposti.
    Cosa che io, in 30 anni che bazzico il mondo del fumetto dell' animazione, che ho parlato con addetti ai lavori, e consociuto svariati autori di tutto il Mondo non mi è mai capitato di sentire ( la colpa è sempre degli altri)
    Invece di tirare fuori un diplomatico " ok forse qualcosa di sbagliato c'era, faremo meglio la prossima volta ", e chiuderla lì elegantemente , meglio ostentare la sindrome del Marchese del Grillo ( o ribattezzata in tempi moderni, "sindrome di Roberto Recchioni") del tipo "io so io e voi non siete un ca++o ).

    Certo che ho cominciato bene la mia presenza sul forum ( che io alla fine non me la prendo di nulla, ho detto solo come la penso e ognuno ragioni come vuole )
    Ultima modifica di Zio Sam; 08-12-16 alle 13:11

  6. #131
    L'avatar di Randor
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    88
    Sarebbe interessante sapere se questa serie è riuscita a creare una nuova generazione di appassionati.

    Quattro milioni sono da considerarsi soltanto per la realizzazione della storia del singolo episodio od anche per la messa in onda sul canale televisivo? Sono all'oscuro di queste dinamiche.

  7. #132

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    21
    Dalle mie parti si dice
    " ie mo veng ru muort e tu ricie che è viv?" ( per i non bilingue: io ora vengo dal morto ma tu mi dici che è ancora vivo?)

    La serie per me è bellissima, go tutti i personaggi e i mezzi ( anche i mille recolour) per me sono anche più belli di quelli vintage ( anche se a quelli sono più affezionato)

  8. #133
    L'avatar di NikeBoyRM
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    4.944
    Citazione Originariamente Scritto da Randor Visualizza Messaggio
    Sarebbe interessante sapere se questa serie è riuscita a creare una nuova generazione di appassionati
    ...me lo chiedevo anke io all'epoca...quando arrivò da noi era pure finita la messa in onda USA ma non mi sembrava rimasta traccia...

  9. #134
    L'avatar di MikiMoz
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Snake Mountain
    Messaggi
    161
    Citazione Originariamente Scritto da Randor Visualizza Messaggio
    Sarebbe interessante sapere se questa serie è riuscita a creare una nuova generazione di appassionati.
    Conosco solo una persona (oggi diciannovenne) che conobbe He-Man e i Masters grazie alla serie 200x su Italia1.

    Moz-
    Moz O' Clock - fumetti, cartoons, cinema, pop culture

  10. #135
    L'avatar di NikeBoyRM
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    4.944
    Citazione Originariamente Scritto da MikiMoz Visualizza Messaggio
    Conosco solo una persona (oggi diciannovenne) che conobbe He-Man e i Masters grazie alla serie 200x su Italia1.

    Moz-
    E questo ha contribuito a fargli andare a ricercare indietro nel tempo le serie classiche, i toys fuori commercio e la linea attuale?

  11. #136
    L'avatar di MikiMoz
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Snake Mountain
    Messaggi
    161
    Citazione Originariamente Scritto da NikeBoyRM Visualizza Messaggio
    E questo ha contribuito a fargli andare a ricercare indietro nel tempo le serie classiche, i toys fuori commercio e la linea attuale?
    No, non sapeva nemmeno dell'esistenza della questione fino a che non ha conosciuto me e il mio blog.
    E una volta mi fa: ma io quell'He-Man di cui hai parlato lo conosco! Ho la sua spada! (il giocattolo della linea 200x)
    Non so se si sia informato, poi, da sé. Di certo non è un fan -propriamente inteso- del marchio.

    Moz-
    Moz O' Clock - fumetti, cartoons, cinema, pop culture

  12. #137
    L'avatar di NikeBoyRM
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    4.944
    Citazione Originariamente Scritto da MikiMoz Visualizza Messaggio
    No, non sapeva nemmeno dell'esistenza della questione fino a che non ha conosciuto me e il mio blog.
    E una volta mi fa: ma io quell'He-Man di cui hai parlato lo conosco! Ho la sua spada! (il giocattolo della linea 200x)
    Non so se si sia informato, poi, da sé. Di certo non è un fan -propriamente inteso- del marchio.

    Moz-
    Contagialo!
    Siamo rimasti in pochi!
    Infettalo!

  13. #138
    L'avatar di MikiMoz
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Snake Mountain
    Messaggi
    161
    Citazione Originariamente Scritto da NikeBoyRM Visualizza Messaggio
    Contagialo!
    Siamo rimasti in pochi!
    Infettalo!
    Ahaha, io cerco di portare il Verbo ovunque^^

    Moz-
    Moz O' Clock - fumetti, cartoons, cinema, pop culture

  14. #139
    L'avatar di Frank90
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    489
    Bah, ai tempi capitava che chiedessi a qualche mio coetaneo se conoscesse He-Man e i MOTU. C'è chi rispondeva di no (al che io continuavo "è Conan il Barbaro ma con i capelli biondi", il più delle volte mi si rispondeva con "chi è Conan il Barbaro?"), chi se lo ricordava per le Nuove Avventure, canticchiando il ritornello della sigla (odiosi quando la simulavano), e c'era chi lo aveva intravisto i sabato mattina su Italia 1... Ma nessuno di loro ha mai dimostrato il benché minimo interesse sull'Opera.
    A volte, (sempre ai tempi) quando veniva a casa mia un vecchio amico, che conosco dalle elementari, capitava di fargli vedere un episodio registrato in vhs precedentemente... sembrava che il favore lo facesse lui a me.
    Solo negli ultimi anni, facendo conoscere la serie a degli amici un po' più recenti, c'è chi l'ha apprezzata, uno in particolar modo (col quale ogni tanto scherziamo sulle burlate di Hollywood riguardo gli "aggiornamenti" del film, che appunto, non danno nulla di nuovo).

  15. #140
    L'avatar di NikeBoyRM
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    4.944
    Citazione Originariamente Scritto da Frank90 Visualizza Messaggio
    Bah, ai tempi capitava che chiedessi a qualche mio coetaneo se conoscesse He-Man e i MOTU. C'è chi rispondeva di no (al che io continuavo "è Conan il Barbaro ma con i capelli biondi", il più delle volte mi si rispondeva con "chi è Conan il Barbaro?"), chi se lo ricordava per le Nuove Avventure, canticchiando il ritornello della sigla (odiosi quando la simulavano), e c'era chi lo aveva intravisto i sabato mattina su Italia 1... Ma nessuno di loro ha mai dimostrato il benché minimo interesse sull'Opera.
    A volte, (sempre ai tempi) quando veniva a casa mia un vecchio amico, che conosco dalle elementari, capitava di fargli vedere un episodio registrato in vhs precedentemente... sembrava che il favore lo facesse lui a me.
    Solo negli ultimi anni, facendo conoscere la serie a degli amici un po' più recenti, c'è chi l'ha apprezzata, uno in particolar modo (col quale ogni tanto scherziamo sulle burlate di Hollywood riguardo gli "aggiornamenti" del film, che appunto, non danno nulla di nuovo).
    ...anke se con i Transformers tutto questo "oblio" non c'è stato, ti assicuro Frank ke solo dopo la realizzazione del primo film improvvisamente tutti conoscevano i Transformers e ne andavano pazzi...quindi i più accaniti e volenterosi si sono andati a riprendere le serie...purtroppo serve un evento "moderno" x far tornare "il mito" passato...

  16. #141
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Bisognerebbe però distinguere se si tratta di "oblio" italiano o americano.
    In USA replicano i classici di continuo ( TF, Masters , Thundercats ecc...) in Italia dopo un pò spariscono per decenni e via, le nuove generazioni manco sanno chi sono,
    Penso a Cartoon Network Italia, che ha un catalogo immenso di titoli da PROPORRE e manda in onda ca+ate come Clarence o Uncle Grampa replicati a nastro.
    Ma replicare i Thundercats , i Pirati dell' acqua Nera, i Gatti volanti (Swat Cats) , che in Italia si sono visti poco e che si mangiano al maggior parte delle vaccate yankee citate più su , no eh ?

  17. #142
    L'avatar di Frank90
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    489
    Amici miei, a volte credo sia proprio una questione di fortuna, o, come si dice a volte in questo forum, è il genere che non tira più (proprio poco fa stavo rileggendo un topic sul film di Conan con Momoa, entrandoci per puro caso).
    L'eccezione la sta facendo Game of Thrones, ma so che è considerato un "Low Fantasy", ma spero di sbagliarmi perché è proprio in questi ultimi periodi che mi sto interessando al genere Fantasy.
    Per quanto riguarda la serie 200X, ci sarà un universo parallelo in cui è proseguita per molto, molto tempo. L'unico problema è come andarci

  18. #143
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Riguardo l' Italia, non è questione di fortuna , sono i responsabili delle tv non capiscono un ca++o.
    Pensano che se un cartone ha qualche anno, non se li fila più nessuno.
    Tipo uno Scooby Doo, che in tv non si vedeva più da anni, poi hanno fatto il film al cinema, e apriti cielo , e tornato in tv con le serie vecchie e nuove e non riusciamo più a toiercelo dalle balle.
    Lo stesso è accaduto con i TF ( di cui però hanno fatto solo le serie più recenti, mentre quella classica, la più famosa, viene snobbata ).
    Scommettiamo che se fanno un live di successo dei MOTU, il cartone tornerà come per magia su tutte le reti tv ?

  19. #144
    L'avatar di Frank90
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    489
    Guà, io me lo auguro. Ma bisogna vedere lo stile del film che (speriamo sia la volta definitiva, che c***o!) uscirà tra due anni.
    Da sostenitore della serie MYP, mi auguro più che trasmettano quella, se dovesse essere così. Nulla contro la serie Filmation, che per me ha un immenso valore affettivo.

  20. #145
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Il fatto è che Mediaset nellla serei 2002 non ci credeva per niente e neppure Mattel, infatti l'hanno sbattuta in prima tv la mattina, cioè l'orario più morto come ascolti per i cartoni ( in Italia, almeno): di solito a quegli orari ci vanno gli scarti, e se ci metti addirittura una serie in prima tv, la dice lunga su quanto sia considerata valida commercialmente.
    E di conseguenza difficilmente verrà replicata.
    Io questa cosa la sapevo da anni e infatti mi sono registrato varie serie in prima tv trasmesse la mattina e oggi diventate rarissime perché mai più replicate ( tipo Montana Jones, Urashiman, Mocolle Knights ecc..)

  21. #146
    L'avatar di Frank90
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    489
    Non mi ci far pensare, ho ancora l'angoscia quando ci penso. Ancor più se penso alla qualità della serie rispetto a molte altre (trasmesse anche dopo pranzo).
    Ricordo che allora anch'io, in qualche modo dovetti registrare le puntate in VHS, mentre ero a scuola.

  22. #147
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Citazione Originariamente Scritto da Frank90 Visualizza Messaggio
    Non mi ci far pensare, ho ancora l'angoscia quando ci penso. Ancor più se penso alla qualità della serie rispetto a molte altre (trasmesse anche dopo pranzo).
    Ricordo che allora anch'io, in qualche modo dovetti registrare le puntate in VHS, mentre ero a scuola.
    Ora che ci penso: quando un serie è legata a dei giocattoli , alla Mediaset le cose funzionano così : vuoi che trasmetta i cartoni al pomeriggio ? Allora tu, sponsor, o mi paghi una quota adeguata per mandare il programma in una fascia oraria di gran visibilità, o te lo sbatto la mattina dove non lo guarda nessuno.
    Perché mica sono fesso a mandarlo al pomeriggio facendoti un sacco di pubblcità aggratis.
    Scommetto che il motivo per cui è stata messa la mattina era quello.
    Una cosa uguale è accaduta quando tramisero i nuovi MLP la mattina presto .
    E' questa la logica che stà dietro a certe scelte a primo acchito incomprensibili.
    Ultima modifica di Zio Sam; 30-04-17 alle 12:08

  23. #148
    L'avatar di ironmaiden
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    palermo
    Messaggi
    18
    a me piaceva moltissimo questa serie, però penso che difficilmente possa aver contribuito a creare nuovi adepti, almeno tra le persone che avrebbero dovuto essere il target della serie: bambini e pre-adolescenti (un po' come quelli come me negli anni '80)...innanzitutto perché veniva trasmessa il sabato mattina...errore madornale secondo me: io la vedevo...ma perché andavo già all'università e il sabato non c'era lezione! ma i ragazzi per dire tra i 6e i 15 anni erano a scuola, no?
    Al massimo la poteva guardare qualcuno in età pre-scolare...ma pure lì...non era proprio un orario tipico in cui impostarlo…ai bambini a quell'età e a quell'ora magari li si porta all'asilo o i genitori se li portano a spasso, al parco, a fare la spesa…
    inoltre non mi ricordo, ma qui potrei sbagliarmi...è passato parecchio...che vi fossero molte pubblicità legate ai relativi giocattoli…
    invece negli anni '80 per dire pure nel Topolino in edicola c'erano di continuo pubblicità dei masters.

    Peccato, perché la storia mi piaceva un sacco ed aveva una sigla e dei disegni meravigliosi.

  24. #149
    L'avatar di dotu
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    1.236
    ma i ragazzi per dire tra i 6 e i 15 anni erano a scuola, no?
    All'epoca molti istituti elementari il sabato erano chiusi quindi i bambini il sabato mattina erano a casa
    non mi ricordo, ma qui potrei sbagliarmi...è passato parecchio...che vi fossero molte pubblicità legate ai relativi giocattoli…
    invece negli anni '80 per dire pure nel Topolino in edicola c'erano di continuo pubblicità dei masters.
    effettivamente i topolini dell'epoca erano pieni di pubblicità fighissime (motu, big jim, micronauti, gi joe, voltron etc) io ne ho recuperate parecchie e ci ho riempito un raccoglitore. Ma anche i topolini negli anni 90 abbandonarono quasi tutte le pubblicità dei giocattoli

  25. #150
    L'avatar di ironmaiden
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    palermo
    Messaggi
    18
    Citazione Originariamente Scritto da dotu Visualizza Messaggio
    All'epoca molti istituti elementari il sabato erano chiusi quindi i bambini il sabato mattina erano a casa

    effettivamente i topolini dell'epoca erano pieni di pubblicità fighissime (motu, big jim, micronauti, gi joe, voltron etc) io ne ho recuperate parecchie e ci ho riempito un raccoglitore. Ma anche i topolini negli anni 90 abbandonarono quasi tutte le pubblicità dei giocattoli
    però ... anche se magari i bambini erano in casa...non so...la scelta dell'orario e la non eccessiva lunghezza della serie hanno influito secondo me...considera che in quel periodo si affermarono una gran quantità di serie giapponesi e anche tutte quelle americane sullo stile dei Simpson (tipo Griffin, ecc...) ma sfruttando un'altra fascia del tutto...e in ben altri giorni: i vari one Piece, Detective Conan, e gli americani Griffin, Simpson, Futurama si affermarono alla grande in quegli anni andando in onda nel dopo pranzo dal lunedì al venerdì, eclissandosi del tutto nel fine settimana. L'unica cosa che si riuscì ad affermare nei fine settimana fu il wrestling che ottenne una nuova spinta dopo gli anni bui precedenti, ma solo quando venne spostato al sabato pomeriggio e la domenica pomeriggio (all'inizio era stato messo al sabato mattina e infatti non se lo filava nessuno...tranne me ovvio che tra wrestling, il nuovo he-man e repliche di batman, i cartoni animati di metà anni '90, mi passavo dei sabato mattina da leoni )…
    uniche altre eccezioni furono altre opere, però giapponesi, che sfruttarono la Anime Night di MTV il martedì sera e che si affermarono, alcune diventando dei veri e propri miti (altre no, passando in sordina…)
    quindi la scelta dell'orario, e lo scarso numero di episodi non aiutarono questa splendida serie ad imporsi...fu un vero e proprio peccato…

    p.s. le pubblicità dei giocattoli sul topolino erano meravigliose...io ho conservato quelle con i 5 samurai...

Discussioni Simili

  1. Scambio motu serie 2002 con motu serie originale
    Di Antonio nel forum Mercatino Masters - Serie 2002
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-01-13, 10:05
  2. voltron force: la nuova serie animata
    Di Charlie Brown nel forum Altre Discussioni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-10-11, 16:35
  3. Serie animata MYP!
    Di keykent nel forum Masters of the Universe - Serie 2002 (2002 - 2007)
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 17-09-11, 13:55
  4. Tartarughe ninja nuova serie animata
    Di carafa nel forum Altre Discussioni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-03-11, 15:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •