Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 101 a 125 di 150

Discussione: MOTU - Serie animata 2002

  1. #101
    PaoloKr
    Guest
    Thanx Emiliano!

  2. #102
    L'avatar di NikeBoyRM
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    4.989
    Citazione Originariamente Scritto da PaoloKr Visualizza Messaggio
    Ho appena letto sul forum americano che la Mill Creek ha acquistato i diritti della serie MYP e pubblicherà un cofanetto unico
    ...ma scusate...hanno reso cosi' poco che la casa che li deteneva se n'è già disfatta?
    :hmeek:

  3. #103
    Cosmic Enforcer L'avatar di Emiliano
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    2.105
    Citazione Originariamente Scritto da NikeBoyRM Visualizza Messaggio
    ...ma scusate...hanno reso cosi' poco che la casa che li deteneva se n'è già disfatta?
    :hmeek:
    No, la BCI ha chiuso l'anno scorso.
    Tutte le serie sono fuori catalogo, quindi la Navarre (che possedeva la BCI) ha dato la licenza per la ripubblicazione di quella serie alla Mill Creek.

  4. #104
    L'avatar di Hordeboy
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Bologna, Italy
    Messaggi
    568
    Citazione Originariamente Scritto da Emiliano Visualizza Messaggio
    No, la BCI ha chiuso l'anno scorso.
    Tutte le serie sono fuori catalogo, quindi la Navarre (che possedeva la BCI) ha dato la licenza per la ripubblicazione di quella serie alla Mill Creek.
    Ecco il sito della Mill Creek: www.millcreekent.com, con in homepage proprio i dvd di cui si parla. Interessante perchè propongono un'unico cofanetto per l'intera serie

  5. #105

    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Turin-Italy
    Messaggi
    2.906
    continuo a non capire il perchè di questa operazione......perchè ripubblicare adesso ...a distanza di pochi mesi 1 altra edizione che si differenzia dalla precedente per il logo della MILL CREEK ENT .....cmq ormai ho i cofanetti della BCI che ha fatto ul OTTIMO LAVORO e chissà pubblicheranno magari anche titoli filmation ma poco importa ......

    già fuori catalogo??? cioè ovviamente per la chiusura della BCI ....ma su amazon si trovano ancora ........

  6. #106
    L'avatar di jacksnap
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Sciacca,ITALY
    Messaggi
    1.653
    scusate ma il prezzo di questo cofanetto è di 24,98$ o sbaglio?

  7. #107
    L'avatar di NikeBoyRM
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    4.989
    Citazione Originariamente Scritto da triklops1
    continuo a non capire il perchè di questa operazione......perchè ripubblicare adesso ...a distanza di pochi mesi 1 altra edizione che si differenzia dalla precedente per il logo della MILL CREEK ENT
    Ti sei risposto da solo. Ma significa pure ke hanno venduto bene tanto ke la nuova casa ha subito puntato a questo titolo.

  8. #108
    L'avatar di Ramarro
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    21
    Qualcuno ha mai preso l'edizione Mill Creek?
    Com'è la qualità?

  9. #109
    Porkor,the Italian PugMan L'avatar di homerandrea
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    modena,italy
    Messaggi
    7.546
    io ho preso il cofanetto in edizione limitata, ma non ho ancora guardato i dvd

  10. #110
    L'avatar di Ramarro
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    21
    Citazione Originariamente Scritto da homerandrea Visualizza Messaggio
    io ho preso il cofanetto in edizione limitata, ma non ho ancora guardato i dvd
    Magari lo trovassi...

    - - - Updated - - -

    Il fumetto dell'episodio 40 è stato pubblicato solo nel cofanetto in edizione limitata?
    Ultima modifica di Ramarro; 28-01-16 alle 01:08

  11. #111
    L'avatar di NikeBoyRM
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    4.989
    Citazione Originariamente Scritto da Ramarro Visualizza Messaggio
    Magari lo trovassi...

    - - - Updated - - -

    Il fumetto dell'episodio 40 è stato pubblicato solo nel cofanetto in edizione limitata?
    Io pure ho preso il cofanetto in edizione limitata uscito per Best Buy, col fumetto, ma mi pare ke quel fumetto sia stato pure pubblicato sul nuovo libro Dark Horse.

  12. #112
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Che dire di questa serie ?
    Rispetto all' originale era meno ingenua, più figa nei combattimenti, animata meglio.. allora cosa è andato storto viusto che in USA l'hannos egata dopo 2 stagioni ?
    I difetti per me sono 3: per prima cosa i colori al computer che rendono tutto troppo luccicoso e freddo.
    I colori fatti a mano e molti più scuri davano al vecchio cartone filmation quell' atmosfera weird e crepuscolare tipica di tutti i fantasy anni 80 che si rispettano.
    La seconda erano le musiche troppo anonime nel reebot .
    Il terzo difetto è il charadesign : ora, io non capisco questa barbara usanza di ridisegnare da capo i personaggi di una vecchia serie: non ha mai funzionato, si torna sempre a ripescare i vecchi, gli originali, alla fine.
    La gente quando sente la parola remake, vuole vedere i personaggi originali realizzati con tecnologie moderne, non dei tizi completamente nuovi che assomigliano agli originali.
    I personaggi filmation erano già perfetti nel loro design, perché cambiarli ( giusto Adam avrei modificato, visto che ètroppo simile ad Heman per giustificare l'identità segreta) ?
    Avrei cambiato lo stile di disegno con uno più moderno, ma non avrei modificato nulla di costumi, mezzi ecc...
    Inoltre questa serie dei masters scoppiazza da altre fonti, tipo la spada dl potere che è rubata dal fumetto Battlechaser di Joe Maduerira ( che a sua volta aveva copiato, per stessa ammissione dell' autore , alla spada della veggenza dei Thundercats).
    Il chè fa storcere la bocca, visto che l'originale aveva di bello prorprio l'originalità del design e ambientazioni ( idem coi Thundercats, rovinati nel remake da un chara che scoppiazza i personaggi degli anime più famosi ).

  13. #113
    L'avatar di dotu
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    1.242
    I personaggi filmation erano già perfetti nel loro design, perché cambiarli ( giusto Adam avrei modificato, visto che ètroppo simile ad Heman per giustificare l'identità segreta) ?
    Avrei cambiato lo stile di disegno con uno più moderno, ma non avrei modificato nulla di costumi, mezzi ecc...
    non saprei, sinceramente un altro he-man col caschetto biondo platino platino oppure un altro re randor in vestaglia e pantofole eccetera secondo me sono da evitare

  14. #114
    Cosmic Enforcer L'avatar di Emiliano
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    2.105
    Ciao Zio Sam,

    qualche notizia.
    I character design si cambia e si evolve sempre. E' parte del mio lavoro e ad esempio con i Transformers, e li rifacciamo ogni 2-3 anni. E' normale e fisiologico. Ci si adatta ai gusti, ai progressi anche a livello estetico. Poi si può fare bene o male, in maniera rispettosa o meno, ma è una costante di questa industria, che piaccia o meno.
    Tuttavia, il motivo del redesign del cartone della MYP è semplicemente legato al redesign dei giocattoli: I giocattoli scolpiti dai 4H erano delle versioni nuove, e il cartone nuovo doveva rispecchiare questi cambiamenti.

    Comunque, nulla di tutto questo ha a che fare con la chiusura della serie: la serie non venne più prodotta perché la serie di giocattoli era in chiusura e non c'era più motivo di continuarla. (sul perché i giocattoli chiusero, ne abbiamo parlato tantissimo puoi fare una ricerca nei vecchi thread)

  15. #115
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Emiliano si , i design evolvono, ma un conto è evolvere e uno è stravolgere.
    Questo perché i re-mod sono spesso modaioli e come tutte le mode finiscono e si torna agli originali.
    Sarà fisiologico, ma è sbagliato, lo dimostrano i fatti: Nagai ha provato a rifare chissà quante volte Mazinga e co . per evitare beghe con la Toei, ma poi la gente cerca sempre gli originali ( cioè le versioni tv Toei).
    La Mattel ha provato a fare i nuovi Master , ma non se li è filati giustamente nessuno: ok, hanno cercato di svecchiarli ,ma finendo solo con lo stravolgerli in personaggi anonimi.
    He-man sarà pure ridicolo col suo caschetto biondo ala carrà e la croce celtica sul petto, ma sono questi gli elementi grafici che lo hanno distrinto dalla massa dei cloni in stile Conan.
    Quello del 2002 è infatti un anonimo barbaro che si perde nel mucchio e giustamente la gente lo ha snobbato.
    Il fiasco della serie de " le nuove avventure di Heman " non gli aveva insegnato nulla ?
    Non ha caso che quando Mattel ha rifatto i pupazzi nel modo giusto ( cioè versioni migliorate ma fedeli di quelli originali ) sono stati un successo.
    Idem i Thundercat : il chara di Ted Wolf era fantastico, così originale e diverso dagli stereotpopi del genere, perché trasformarlo in uno stile anonimo e uguale a mille altri anime ?
    Anche i TF continuano a stravolgerli per fare nuovi giocattoli, ma è sempre roba che nasce e muore come una farfalla , alla fine si torna sempre al design agli originali ( e infatti linee nuove come i titan return si rifanno molto ai design originali rispetto al passato )
    Ultima modifica di Zio Sam; 06-12-16 alle 18:32

  16. #116
    Cosmic Enforcer L'avatar di Emiliano
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    2.105
    Per me è difficile rispondere a questo tipo di affermazioni, perché, senza volerlo spesso può sembrare che io sia condiscendente e belligerante.
    Ma il problema, come ormai osservo da anni, è nell'uso che si fa di internet. Spesso si fanno affermazioni non basate sui fatti, ma solo su opinioni e sensazioni personali. E quando queste opinioni vengono messe in dubbio, si apre sempre un conflitto.
    Tutto questo per dirti, senza alcuna intenzione di offenderti, che tutto quello che dici qui si basa sulla convinzione, da te più volte reiterata, che i MOTU 2002 non li abbia comprati nessuno.
    E qui ti chiedo: dove hai trovato questi dati?
    Perché non sono affatto veri. La serie del 2002 vendeva benino fino a che la Mattel non ha fatto il casino con la distribuzione degli Smash Blade He-Man e dei personaggi secondari introvabili.

    Quindi, no, la gente non li ha snobbati. E quindi no, non sono andati male perché erano stati ridisegnati.
    E da designer, perdonami, ma i MOTU del 2002 erano tutto tranne che anonimi. Anche perché (e qui un altra opinione non informata), tranne alcuni casi la Mattel con il redesign c'entrava poco: la maggior parte erano disegnati e scolpiti, con pochissima ingerenza della Mattel, da uno studio di designer e scultori freelance, i Four Horsemen, che scolpiscono anche i MOTUC.

    Ne puoi minimamente mettere a confronto i MOTUC ai MOTU del 2002. Stai comparando il tuo livello di gradimento (rispettabilissimo) delle due serie, ma questo giudizio non tiene minimamente conto di sostanziali e oggettive differenze.
    I MOTUC sono un prodotto per collezionisti venduto direttamente dalla Mattel solo ed esclusivamente attraverso il loro sito, i MOTU del 2002 erano un prodotto per bambini venduto nei negozi di giocattoli di mezzo mondo. Se dovessimo comparare solo i numeri delle due serie, ovviamente i MOTUC ne uscirebbero totalmente sconfitti.
    Ma quello che sto cercando di dire è che appunto non ha senso compararli. Sono prodotti diversi, venduti su un mercato diverso e rivolti ad un pubblico diverso.

    La mia non è una difesa di ufficio ne una stroncatura, ne dei MOTUC ne dei MOTU 2002. E' un semplice invito a informarsi e guardare ai fatti prima di fare delle affermazioni precise sulle cause e gli effetti di una cosa e non affidarsi solo ed esclusivamente a quello che si percepisce.

    Infine, riguardo il discorso design. Non è semplice come la fai. Fare redesign di personaggi fa parte del mio lavoro. Lo faccio tutti i giorni con i Transformers e ogni tanto anche con i MOTU.
    Ho lavorato al redesign di SoundWave per la linea Titans Return. E se da una parte abbiamo mantenuto un look del robot mode molto vicino al G1, seppur con qualche aggiornamento, non aveva senso fare un walkman come alt-mode. I TF Titans Return sono prodotti anche per bambini. Non sono prodotti per collezionisti adulti come i Masterpiece. E un bambino non lo ha mai neanche visto un walkman. Quindi, ci abbiamo lavorato e alla fine abbiamo tirato fuori una sorta di soundbar, che seppur diversa, rimane in linea con l'idea originale (ecco, se quello non ti piace, ora sai con chi prendertela)

    Da uno che ci lavora, mi fa sorridere che tu pensi che tutti i redesign dei TF nascano e muoiano come farfalle. Come se non li comprasse nessuno e non piacessero a nessuno.
    Fidati, se così fosse, io probabilmente adesso sarei disoccupato o avrei continuato a fare fumetti.
    Ovviamente capisco comunque cosa vuoi dire. L'originale rimane anche per noi designer dei TF il punto di partenza. Ma non possiamo riproporlo sempre, sempre uguale in ogni nuova serie e cartone. Come ho detto prima, c'è viene il pubblico di riferimento che già ci sa una linea. Mentre i prodotti per collezionisti possono permettersi di guardare di più al passato.

    Spero di essere stato esauriente


    Citazione Originariamente Scritto da Zio Sam Visualizza Messaggio
    Emiliano si i design evolvono, ma gira e rigira si torna sempre all' originale.
    Questo perché i re-mod sono spesso modaioli e come tutte le mode finiscono e si torna agli originali.
    Sarà fisiologico, ma è sbagliato, lo dimostrano i fatti: Nagai ha provato a rifare Mazinga e co . per evitare beghe con la Toei, ma poi la gente cerca sempre gli originali ( cioè le versioni tv Toei).
    La Mattel ha provato a fare i nuovi Master , ma non se li è filati giustamente nessuno: ok, hanno cercato di svecchiarli ,ma finendo solo con lo stravolgerli in personaggi anonimi.
    He-man sarà pure ridicolo col suo caschetto biondo ala carrà e la croce celtica sul petto, ma sono questi gli elementi grafici che lo hanno distrinto dalla massa dei cloni in stile Conan.
    Quello del 2002 è infatti un anonimo barbaro che si perde nel mucchio e giustamente la gente lo ha snobbato.
    Non ha caso poi Mattel ha rifatto i pupazzi nel modo giusto ( cioè versioni migliorate di quelli originali ) e sono stati un successo.
    Idem i Thundercat : il chara di Ted Wolf era fantastico, così originale e diverso dagli stereotpopi del genere, perché trasformarlo in uno stile anonimo e uguale a mille altri anime ?
    Anche i TF continuano a stravolgerli per fare nuovi giocatoli, ma è sempre roba che nasce e muore come una farfalla , alla fine si torna sempre al design agli originali.

  17. #117
    L'avatar di dotu
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    1.242
    Comunque i motu vintage ed i motu del cartone animato filmation non si somigliano così tanto mentre i motu 200x sì

  18. #118
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Ma il problema, come ormai osservo da anni, è nell'uso che si fa di internet. Spesso si fanno affermazioni non basate sui fatti, ma solo su opinioni e sensazioni personali. E quando queste opinioni vengono messe in dubbio, si apre sempre un conflitto.
    Tutto questo per dirti, senza alcuna intenzione di offenderti, che tutto quello che dici qui si basa sulla convinzione, da te più volte reiterata, che i MOTU 2002 non li abbia comprati nessuno.
    E qui ti chiedo: dove hai trovato questi dati?
    Perché non sono affatto veri. La serie del 2002 vendeva benino fino a che la Mattel non ha fatto il casino con la distribuzione degli Smash Blade He-Man e dei personaggi secondari introvabili.
    Aspetta.
    IO sono una eprsona che divide i propri gusti personali dai fatti.
    E io baso i miei discorsi su questi ultimi.
    Tu mi dici che i Motu 2002 vendevano "benino".
    Che già è diverso da "bene " e "benissimo".
    Se io vedo che stà serie viene stroncata perché i giocattoli non vendono bene ( in Italia poi li trovavo nei cestoni a pochi euro) vorrà pur dire che qualcosa non ha funzionato, no ?
    Questo è un fatto.
    Magari se li facevano da subito come i Motuc le cose sarebbe andate diversamente.
    Ma aimè non lo sapremo mai, quindi l' opinione di uno vale quanto quella dell' altro.
    Io li avrei fatti da subito simili agli originali in modo da accontentare i tradizionalisti e le nuove generazioni ( che non li conoscevano).
    Ma è chiaro che se dai piani alti mi ordinano diversamente, quello devo fare .

    E da designer, perdonami, ma i MOTU del 2002 erano tutto tranne che anonimi. Anche perché (e qui un altra opinione non informata), tranne alcuni casi la Mattel con il redesign c'entrava poco: la maggior parte erano disegnati e scolpiti, con pochissima ingerenza della Mattel, da uno studio di designer e scultori freelance, i Four Horsemen, che scolpiscono anche i MOTUC.
    Ecco, qui andiamo nella sfera dei gusti personali.
    Ma personalmente, indipendentemente da chi li abbia realizzata, io trovavo i personaggi anonimi.
    Non disegnati male, eh, ma anonimi.
    Non tutti, ma quelli che più si differenziavano dal design originale.
    Anche lo stile di disegno poi aveva poca personalità, sembra una scoppiazzatura di Action man mischiato a Mighty max ( con Adam che somigliava a quest'ultimo ).
    Della serie originale si può dire tutto il male possibile tranne che non avesse una certa personalità grafica nello stile di disegno e nelle ambientazioni.
    Ci sono delle regole per creare un personaggio che si distingua dal mucchio e per me, questa serie ne era deficitaria.




    Ho lavorato al redesign di SoundWave per la linea Titans Return. E se da una parte abbiamo mantenuto un look del robot mode molto vicino al G1, seppur con qualche aggiornamento, non aveva senso fare un walkman come alt-mode. I TF Titans Return sono prodotti anche per bambini. Non sono prodotti per collezionisti adulti come i Masterpiece. E un bambino non lo ha mai neanche visto un walkman. Quindi, ci abbiamo lavorato e alla fine abbiamo tirato fuori una sorta di soundbar, che seppur diversa, rimane in linea con l'idea originale (ecco, se quello non ti piace, ora sai con chi prendertela)
    Di questi problemi ne sono conscio e infatti non ho nulla da obbiettare: però tu stesso ammetti che vi siete rifati al design originale.
    Perché un conto è fare un aggiornamento del vecchio SW, un conto è fare un coso che non c'entra nulla ( tipo quelli dei film di Bay).
    Da uno che ci lavora, mi fa sorridere che tu pensi che tutti i redesign dei TF nascano e muoiano come farfalle. Come se non li comprasse nessuno e non piacessero a nessuno.
    Non ho detto questo.
    Ho detto che sono come le mode, che ogni anno vanno cambiate.
    Che vendano è logico ( altrimenti non le farebbero), ma è roba che appunto passa, "muore" senza rimpianti di nessuno dopo una stagione o poco più.
    Alla fine chi veramente rimane, sono sempre i personaggi originali, che non passano mai di moda e rimango i veri punti fermi ( salvo le solite, rare eccezioni).

  19. #119
    Cosmic Enforcer L'avatar di Emiliano
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    2.105
    Citazione Originariamente Scritto da Zio Sam Visualizza Messaggio
    Aspetta.
    Tu mi dici che i Motu 2002 vendevano "benino".
    Che già è diverso da "bene " e "benissimo".
    Benino nel senso che non erano il successo degli anni 80 (e vorrei vedere in un mercato completamente diverso), ma vendevano eccome.

    Se io vedo che stà serie viene stroncata perché i giocattoli non vendono bene ( in Italia poi li trovavo nei cestoni a pochi euro) vorrà pur dire che qualcosa non ha funzionato, no ?
    Questo è un fatto.
    Non è per niente un fatto. E' un opinione basata su un informazione, o una deduzione, sbagliata. Mi spiace, ma è così
    I fatti, e li conosco bene perché c'ero dentro, sono che le sarie vendeva, e smise di vendere quando la Mattel sbagliò gli assortimenti inviati ai negozi.
    E' un fatto oggettivo, è andata proprio così, ed è storia nota.
    Tu prendi ad esempio l'importazione in Italia. Che nulla ha a che fare con quello che è successo in USA. In Italia arrivarono molto in ritardo, a serie praticamente già chiusa in America, credo per mancati accordi sulla messa in onda del cartone.

    Magari se li facevano da subito come i Motuc le cose sarebbe andate diversamente.
    Ma aimè non lo sapremo mai, quindi l' opinione di uno vale quanto quella dell' altro.
    No, affatto, ad entrambe le cose
    Per la prima, perché ti ho già spiegato e raccontato che l'aspetto dei personaggi nulla ha avuto a che fare con il fallimento della serie.
    La seconda, proprio perché la mia non è un opinione: io ti sto riportando cosa è successo, per esperienza diretta, per testimonianza di chi ci lavorava, non per un idea che mi sono fatto io a posteriori.

    Io li avrei fatti da subito simili agli originali in modo da accontentare i tradizionalisti e le nuove generazioni ( che non li conoscevano).
    Ma è chiaro che se dai piani alti mi ordinano diversamente, quello devo fare .
    Il caso vuole che appunto, non fu affatto la Mattel a ordinare ai 4H di farli diversamente, ma furono loro a proporre quei nuovi design. Poi che piacciano o meno è un altro paio di maniche.
    Però piacevano eccome. I fan amavano e amano tutt'ora il lavoro dei 4H. Capisco perfettamente che a te non piacciano e lo rispetto, ma devi anche accettare che non è quello che i fan pensavano nel 2002. Era proprio il contrario: i fan abbracciarono con entusiasmo quel lavoro di redesign e per lunghissimo tempo non vollero vedere altro. Dal punto di vista del design, Eric Treadaway aveva perfettamente azzeccato il modo di ridisegnarli (all'interno di un contesto estetico di fine anni 90), e il pubblico li ha apprezzati tantissimo.

  20. #120
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Benino nel senso che non erano il successo degli anni 80 (e vorrei vedere in un mercato completamente diverso), ma vendevano eccome.
    Allora io vorrei sapere la cifra di quanto vendessero in USA su una tiratura di quanto.
    E idem con quella dei MOTUC classic, giusto per farmi un idea di costi/ricavi.
    I fatti, e li conosco bene perché c'ero dentro, sono che le sarie vendeva, e smise di vendere quando la Mattel sbagliò gli assortimenti inviati ai negozi.
    Questa cosa non mi è chiara: Mattel sbagliò gli assortimenti di quali personaggi e perchè ?

    Se poi lo show andava così forte, avrebbe potuto continuare anche senza Mattel,
    Se gli ascolti sono alti, gli sponsor che coprono le spese non mancano, in USA poi.
    A me pare di capire che gli ascolti non fossero gran chè e che l'unica cosa che tenesse in piedi lo show erano le vendite di giocattoli (come accade con la maggior parte dei cartoni basati su una linea di giocattoli ) .
    Insomma, è durata solo 39 ep. , persino Heman new adventure ne era durati 65!
    Considerando che non hanno mai realizzato neppure il chiaccherato episodio finale di stagione in esclusiva per i dvd, ma fa pensare che neppure questi ultimi avessero venduto chissà cosa.

    Però piacevano eccome. I fan amavano e amano tutt'ora il lavoro dei 4H. Capisco perfettamente che a te non piacciano e lo rispetto, ma devi anche accettare che non è quello che i fan pensavano nel 2002. Era proprio il contrario: i fan abbracciarono con entusiasmo quel lavoro di redesign e per lunghissimo tempo non vollero vedere altro. Dal punto di vista del design, Eric Treadaway aveva perfettamente azzeccato il modo di ridisegnarli (all'interno di un contesto estetico di fine anni 90), e il pubblico li ha apprezzati tantissimo.
    Scusa, mai fan del 2002 chi ?
    I nerdacci che si incontravano alle fiere o su internet ?
    Sono solo un parte del pubblico di riferimento,
    Chi ti dice che per ogni fan che amava i reboot del 2002 ce ne fossero altri 3 che lo schifavano?
    Che se facevano i personaggi come i vecchi, magari vendevano il triplo ?
    Non puoi smentire il mio ragionamento con certezza assoluta, come io non posso dimostrare il contrario.
    Poi ci saranno quelli che li ameranno, non dico di no, ma sono una nicchia, ritengo che quelli che preferiscono i CD originali siano molti, moolti di più.

    Il caso vuole che appunto, non fu affatto la Mattel a ordinare ai 4H di farli diversamente, ma furono loro a proporre quei nuovi design. Poi che piacciano o meno è un altro paio di maniche.
    E io ti ripeto che per me hanno sbagliato.
    I remake funzionano solo per un periodo limitato per via dell' effetto novità . chi viene ricordato ad eternum è sempre è solo l'originale.
    E' accaduto per qualsiasi film, telefilm, cartone animato esistente ( una delle rarissime e recenti eccezioni sono i My little Pony di cui però va detto che gli originali erano una schifezza allucinante ), ed è un fatto, non una cosa che mi invento.
    Però vedo che entrambi siamo fermi sulle proprie convinzioni , quindi è inutile continuare a ripetere le stesse cose ( però i dati di vendita di cui sopra li vorrei sapere, sono curioso)
    Ultima modifica di Zio Sam; 06-12-16 alle 23:18

  21. #121
    Cosmic Enforcer L'avatar di Emiliano
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    2.105
    Citazione Originariamente Scritto da Zio Sam Visualizza Messaggio
    Allora io vorrei sapere la cifra di quanto vendessero in USA su una tiratura di quanto.
    E idem con quella dei MOTUC classic, giusto per farmi un idea di costi/ricavi.
    Numeri precisi non ne ho (non li davano neanche a me), ma stiamo parlando di centinaia di migliaia di pezzi contro circa diecimila per ogni MOTUC.

    Questa cosa non mi è chiara: Mattel sbagliò gli assortimenti di quali personaggi e perchè ?
    Come ti ho detto, è una cosa di cui si è parlato tantissimo, prova a fare una ricerca.
    Ti dico la verità, anche questa discussione non è nuova. I vecchi utenti possono dirti che si ripete ciclicamente. A qualcuno qualcosa non piace e afferma che è il motivo per cui la serie chiuse etc. Ho già dovuto spiegare le stesse code decine e decine di volte
    Pensa che c'è addirittura chi sostiene che i MOTU originali fallirono per colpa della Filmation!

    Se poi lo show andava così forte, avrebbe potuto continuare anche senza Mattel,
    Se gli ascolti sono alti, gli sponsor che coprono le spese non mancano, in USA poi.
    A me pare di capire che gli ascolti non fossero gran chè e che l'unica cosa che tenesse in piedi lo show erano le vendite di giocattoli (come accade con la maggior parte dei cartoni basati su una linea di giocattoli ) .
    Insomma, è durata solo 39 ep. , persino Heman new adventure ne era durati 65!
    Purtroppo non funziona così. La serie non era un iniziativa di Cartoon Network. Era una cosa fatta con la Mattel che aveva bisogno del supporto mediatico per i giocattoli. Quindi si, l'unico motivo per cui esisteva la serie erano i giocattoli.
    La serie non ebbe grandi ascolti, in parte dovuti alle fasce orarie che tra l'altro cambiarono spesso.
    Ma non c'è nessuna prova che questi fossero legati all'aspetto dei personaggi. Proprio nessuna.

    Considerando che non hanno mai realizzato neppure il chiaccherato episodio finale di stagione in esclusiva per i dvd, ma fa pensare che neppure questi ultimi avessero venduto chissà cosa.
    LOl, permettimi di sorridere di nuovo. Ma hai idea di quanto costasse ogni episodio del cartone? Ogni episodio costava alcuni milioni di dollari. E secondo te l'home video di una serie tutto sommato di nicchia poteva permettersi di spendere altrettanto per fare un episodio esclusivo su una serie chiusa?
    E' già tanto che abbiamo avuto il budget per farmi disegnare la versione a fumetti di quell'episodio. Di nuovo, puoi credermi o meno. Io a quei DVD ho lavorato, so di cosa parlo, e comunque, per logica: come si poteva non produrre un episodio basandosi sulle scarse vendite di un DVD che ancora doveva uscire?

    Scusa, mai fan del 2002 chi ?
    I nerdacci che si incontravano alle fiere o su internet ?
    Sono solo un parte del pubblico di riferimento,
    Chi ti dice che per ogni fan che amava i reboot del 2002 ce ne fossero altri 3 che lo schifavano?
    Che se facevano i personaggi come i vecchi, magari vendevano il triplo ?
    Non puoi smentire il mio ragionamento con certezza assoluta, come io non posso dimostrare il contrario.
    Poi ci saranno quelli che li ameranno, non dico di no, ma sono una nicchia, ritengo che quelli che preferiscono i CD originali siano molti, moolti di più.
    Posso smentirti eccome. Ho co-gestito He-Man.org dal 2002 al 2011, so esattamente quali erano i sentimenti dei fan per la nuova serie.
    I nerdacci delle fiere, come li chiami tu, e di cui fanno parte tanti membri di questo forum, me compreso (persone che per inciso adesso stai anche offendendo) sono fan appassionati che ho incontrato a centinaia a San Diego, New-York, Chicago.
    Sono quelli che per anni hanno tenuto vivo il brand. E che in larga parte sono fan del cartone originale e adesso dei MOTUC. Dire che sono una minoranza del pubblico di riferimento non è assolutamente corretto.
    Quali prove hai per sostenere che se la serie del 2002 fosse stata come i MOTUC avrebbe venduto il triplo? Io le prove del contrario ce le ho, e vengono direttamente dalla Mattel, tu cosa sai che io non so?

    E io ti ripeto che per me hanno sbagliato.
    Per te, appunto. Come ti ho detto non è una discussione nuova: stai supponendo che i tuoi gusti corrispondano a quelli del resto della fandom e che spieghino tutto quello che è accaduto fino ad ora.
    Purtroppo così non è. I tuoi gusti sono i tuoi gusti e sono rispettabilissimi, ma cerca di capire che ci sono dei dati oggettivi e ci sono persone che sono dentro a queste cose e che ne sanno più di te, e che magari andrebbero ascoltate se passano del tempo a informarti

    I remake funzionano solo per un periodo limitato per via dell' effetto novità . chi viene ricordato ad eternum è sempre è solo l'originale.
    E' accaduto per qualsiasi film, telefilm, cartone animato esistente ( una delle rarissime e recenti eccezioni sono i My little Pony di cui però va detto che gli originali erano una schifezza allucinante ), ed è un fatto, non una cosa che mi invento.
    Però vedo che entrambi siamo fermi sulle proprie convinzioni , quindi è inutile continuare a ripetere le stesse cose ( però i dati di vendita di cui sopra li vorrei sapere, sono curioso)
    Il mio problema con il tuo ragionamento è che continui a dire che le mie sono convinzioni personali e che quindi valgono quanto le tue. E qui torniamo alla premessa fatta al mio primo post.

    Non ti ho esposto delle convinzioni o delle opinioni. Ti ho raccontato come si sono svolti i fatti perché li ho vissuti dal di dentro. Ti sto dando delle informazioni oggettive per capire meglio la storia della brand. Se vuoi continuare a pensare che siano mie opinioni, io da qui in poi non posso farci niente
    Ultima modifica di Emiliano; 07-12-16 alle 00:29

  22. #122
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Numeri precisi non ne ho (non li davano neanche a me), ma stiamo parlando di centinaia di migliaia di pezzi contro circa diecimila per ogni MOTUC.
    ù
    E ripeto, non basta sapere quanto vendevano se non sai quanti ne producevano.
    Sanche se ne vendevano 100.000 ma poi glieni rimanevano sul groppone il triplo, non è che fosse stò grade affare.
    Viceversa, se Mattel mi fa i MOTUC in tirature limitate vendendole tutte ( e per di più vendendole direttamente, senza dover dividere i costi con intermediari) guadagna molto di più ,alla lunga.
    Se siamo arrivati a più di 150 uscite, un motivo c'è.
    Io di distribuzione e vendita u pò me ne intendo, non sono uno sprovveduto.

    Purtroppo non funziona così. La serie non era un iniziativa di Cartoon Network. Era una cosa fatta con la Mattel che aveva bisogno del supporto mediatico per i giocattoli. Quindi si, l'unico motivo per cui esisteva la serie erano i giocattoli.
    La serie non ebbe grandi ascolti, in parte dovuti alle fasce orarie che tra l'altro cambiarono spesso.
    Ma non c'è nessuna prova che questi fossero legati all'aspetto dei personaggi. Proprio nessuna.
    Adesso salta pure fuori che gli ascolti non erano gran chè.
    Pian piano sta venendo fuori che avevo ragione .
    Io non posso dimostrare che i bassi ascolti erano dovuti al chara , ma tu neppure puoi dire il contrario ( anche se sembri convinto al 100%)

    LOl, permettimi di sorridere di nuovo. Ma hai idea di quanto costasse ogni episodio del cartone? Ogni episodio costava alcuni milioni di dollari.
    No, non costavano così tanto , altrimenti sarebbero subito andati in rosso.

    Ma poi lo sai che i Griffin in tv all' inizio non facevano ascolti e vennero segati, ma poi con le vendite altissime dei dvd USA , i network decisero di proseguire la serie tv ?
    Giusto per spiegare agli altri utenti come ottime vendite possono muovere il Mondo.

    Posso smentirti eccome. Ho co-gestito He-Man.org dal 2002 al 2011, so esattamente quali erano i sentimenti dei fan per la nuova serie.
    I nerdacci delle fiere, come li chiami tu, e di cui fanno parte tanti membri di questo forum, me compreso (persone che per inciso adesso stai anche offendendo) sono fan appassionati che ho incontrato a centinaia a San Diego, New-York, Chicago.
    Sono quelli che per anni hanno tenuto vivo il brand. E che in larga parte sono fan del cartone originale e adesso dei MOTUC. Dire che sono una minoranza del pubblico di riferimento non è assolutamente corretto.
    Quali prove hai per sostenere che se la serie del 2002 fosse stata come i MOTUC avrebbe venduto il triplo? Io le prove del contrario ce le ho, e vengono direttamente dalla Mattel, tu cosa sai che io non so?
    Ecco, qui stai facendo l'errore che dicevi all' inizio, ovvero di basare una tua idea su una percezione personale.
    Non puoi credere che i master del 2002 fossero amatissimi solo perché te lo dicevano alcune persone incontrate su intenet alle fiere!
    Ora, a parte che voglio vedere chi a una fiera ti dice di persona " lei è Santalucia ? Ma lo sa che il suo lavoro non mi è mai piaciuto ? Lei è la rovina dei Masters .AH, buon lavoro e felice giornata ! "
    In pratica, in una fiera un autore incontra gente che ammira il suo lavoro , come è giusto che sia, mica i detrattori ( che si guarderebbe bene dal proferirgli qualsiasi critica faccia a faccia).
    E' una realtà distota e ovattata, che non guarda la maggioranza silenziosa ( quella che non va alle fiere, che non commenta su internet) ma che poi partecipa attivamente non guardando o comprando un prodotto.
    Come accaduto con la serie del 2002.

    Per te, appunto. Come ti ho detto non è una discussione nuova: stai supponendo che i tuoi gusti corrispondano a quelli del resto della fandom e che spieghino tutto quello che è accaduto fino ad ora.
    Purtroppo così non è. I tuoi gusti sono i tuoi gusti e sono rispettabilissimi, ma cerca di capire che ci sono dei dati oggettivi e ci sono persone che sono dentro a queste cose e che ne sanno più di te, e che magari andrebbero ascoltate se passano del tempo a informarti
    Io non sono quel tipo di persona .
    Io guardo fatti e numeri.
    La serie del 2002 faceva bassi ascolti e i giocattoli vendettero poco.
    Heman new adventure che pure è considerato un flop, ha fatto di più di questa serie in termini di episodi .
    Dato che i numeri non mentono, come diceva qualcuno, perché dovrei pensare diversamente da ciò che essi mi dicono ?

    Il mio problema con il tuo ragionamento è che continui a dire che le mie sono convinzioni personali
    Non sono convinzioni personali ,e la Storia ( con al "S" maiuscola, of course ) che lo dimostra.
    Tornando ai Masters , oggi continuano a fare giocattoli ispirati alla serie orignale e hai cartoni Filmation , quella del 2002 è praticamente dimenticata e non verrà più ripresa, come è sempre accaduto con qualsiasi remake.
    Perché i remake passano, l' originale resta.


    Ahh, che fatica alle dita!
    Ultima modifica di Zio Sam; 07-12-16 alle 01:05

  23. #123
    Cosmic Enforcer L'avatar di Emiliano
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    2.105
    Questa discussione, è ahimè un perfetto esempio di quello che dicevo, ovvero puro confirmation bias.
    Da una parte ci sei tu, che hai dei gusti personali su cui nessuno può o deve sindacare, ma in base a quali ti sei formato un'opinione basata su deduzioni non supportate da alcun dato oggettivo (nessuno ti ha fornito dei dati precisi, quindi sono solo speculazioni).
    Dall'altra ci sono io che a quel tempo lavoravo alla brand, ero in contatto con la Mattel, conoscevo tutto quello che succedeva, partecipavo a tante cose. E vengo qui e ti spiego con tanto di dati e notizie certe, come sono andate le cose.
    Ma questo va contro il confirmation bias, e quindi io ho torto e tutto va conformato alla tua idea originaria
    E' chiaro che sarebbe inutile tentare di convincerti.

    Ma, giusto per specificare un paio di cose.

    -Pensare che la Mattel possa guadagnare di più con i MOTUC, invece che con una serie venduta nei negozi è assurdo. Sono anni che sappiamo che i MOTUC erano una frazione infinitesimale dei profitti della Mattel, appena tollerati dal managment che li vedeva solo come una cosa che succhiava risorse.

    -I cartoni costavano milioni di dollari. Se non ricordo male, circa 4 a episodio. Davvero non capisco come un informazione che viene direttamente da chi al cartone ci lavora valga meno della tua idea che costassero poche centinaia di migliaia di dollari.

    -Credi pure alla maggioranza silenziosa. Io credo al numero di contatti che il sito riceveva, la quantità di collezionisti e fan che si creò in quel periodo, le file alle fiere per acquistare i prodotti. Al fatto che fossi nella posizione di osservare bene come si muoveva il fandom, e ti assicuro, non c'era alcuna maggioranza silenziosa. Ovviamente io non posso dimostrarti l'esistenza di una cosa che non c'è. L'onere della prova sta a te. Dimostrami che esistevano tutte queste persone che non compravano la serie 2002 perché non gli piaceva. O almeno spiegami cosa ti fa credere che esista.

    -I fatti e i numeri te li ho esposti e tu scegli di ignorarli. I giocattoli vendevano bene finché la Mattel riempì i negozi di un numero eccessivo di Smash Blade He-Man che non vendevano, portando le catena a non ordinare le wave successive. Il cartone chiuse perché si decise di non continuare la serie di giocattoli.
    Le serie animate hanno stagioni più corte degli anni 90. Se prima era normale ordinare una serie di 65 episodi, ora come nel 2002, se ne fanno molti meno a stagione, 26 come nel caso dei MOTU, 32 o anche meno. Dire che le NA avevano più episodi e quindi più di successo (che poi è anche vero) è estrarre un numero dal contesto.
    Per questo il tuo ragionamento è sbagliato: i tuoi numeri mentono perché non tengono conto del contesto

    Questa è la storia, sono fatti reali di cui ho esperienza diretta.
    Oggi fanno giocattoli ispirati alla serie Filmation per un ristretto numero di collezionisti (e io sono molto contento), ma nei MOTUC fanno anche diversi personaggi del cartone 2002
    In ogni caso: contesto: è una serie limitata per collezionisti, non una serie che va nei negozi.

    La cosa divertente è che praticamente tutto quello che ti ho detto è di dominio pubblico, se ne è parlato per anni, con gente della Mattel e del cartone che in pubblico ci raccontava queste cose. E' storia nota

  24. #124
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    40
    Veramente la discussione è partita con te che dicevi che la serie andava bene salvo poi venire a sapere che bocca tua che i giocattoli non vendevano e gli ascolti della serie erano bassi ( praticamente quello che dicevo io dall' inizio ).
    Per te questo è sinonimo di successo ?
    A me non sembra proprio.
    Dimostrami che esistevano tutte queste persone che non compravano la serie 2002 perché non gli piaceva. O almeno spiegami cosa ti fa credere che esista.
    Lo dimostra il fatto che non è stato un successo epocale come la prima, tutt' altro.
    Se l'avssero seguita/comprata anche solo la metà della gente che da piccola guardava/comprava l'originale sarebbe stato un successone.

    -I cartoni costavano milioni di dollari. Se non ricordo male, circa 4 a episodio. Davvero non capisco come un informazione che viene direttamente da chi al cartone ci lavora valga meno della tua idea che costassero poche centinaia di migliaia di dollari.
    Io ti credo quando mi dici che qualcuno ti abbia detto che costavano 4 milioni di dollari.
    Mi domando però se chi te lo ha riferito sapesse quello che diceva.
    4 milioni per un episodio tv di 22 minuti sono uno sproposito, roba con cui ci fai un kolossal animato degno della Disney.
    Altro che uno show animato in Cina e Corea.
    A meno che qualcuno non ci magni alla grande dietro.



    I fatti e i numeri te li ho esposti e tu scegli di ignorarli.
    Veramente non hai detto nulla.
    Non hai detto quanto vendono i MOTUC.
    Non hai detto quanto vendevano di preciso i 2002 e sulla base di quale tiratura.
    Io so solo che a un certo punto questi hanno chiuso, i classic continuano ad uscire da anni e sembrano non fermarsi.
    Siccome io sono una persona che crede a quello che vede e non alle parole, mi sono fatto un idea basata su fatti concreti.
    Pensare che la Mattel possa guadagnare di più con i MOTUC, invece che con una serie venduta nei negozi è assurdo.
    Non è assurdo.
    E' una questione di costi/ricavi, di guadagni effettivi del prodotto sul prezo di listino ( che con uno indirizzato ai negozi,non è mai del 100 %, ma meno) del numero di rese ecc...
    Sono anni che sappiamo che i MOTUC erano una frazione infinitesimale dei profitti della Mattel, appena tollerati dal managment che li vedeva solo come una cosa che succhiava risorse.
    Mai detto che facciano più soldi di altre linee Mattel.
    Di sicuro i soldi però li fanno visto che vanno avanti da anni.
    E probabilmente il mangement li considerva uno spreco all' inizio, quando credeva che non avrebbero fatto nulla, ma non dopo, quando la risposta dei fan è stata forte e avranno aumentato la tiratura ( perché sti cosi si trovano in giro per il mondo, quindi la tiratura tanto bassa come credi non deve essere ).
    Se ne hanno fatti più di 150 un motivo ci sarà.
    Le serie animate hanno stagioni più corte degli anni 90. Se prima era normale ordinare una serie di 65 episodi, ora come nel 2002, se ne fanno molti meno a stagione, 26 come nel caso dei MOTU, 32 o anche meno. Dire che le NA avevano più episodi e quindi più di successo (che poi è anche vero) è estrarre un numero dal contesto.
    Per questo il tuo ragionamento è sbagliato: i tuoi numeri mentono perché non tengono conto del contesto
    Non è vero: se Heman adventure si fosse rivelato un flop enorme lo avrebbe segato molto prima di 65 episodi.
    Il fatto che i Master 2002 si è fermato a 39 la dice lunga sul flop della serie.
    Un sacco di serie oggi durano più di 39 episodi, chissà perchè.... cmq ripeto tu sei della tua opinione, io della mia, nessuno vuole cedere e quindi ritengo inutile continuare ( visto che si ripetono le stesse cose allo sfinimento di chi legge)

  25. #125
    Non mi pronuncio al riguardo di altri punti sollevati ma sui giocattoli posso dire una cosa: essendo più statue che action figures, non erano belli da giocare e dopo le prime due acquistate i bambini se ne accorgevano. Questo ed un'altra cosa che molti bambini da sempre detestano: gli arti scolpiti in modo che la figure (pur avendo degli snodi) sia costretta in una determinata posa fissa.

Discussioni Simili

  1. Scambio motu serie 2002 con motu serie originale
    Di Antonio nel forum Mercatino Masters - Serie 2002
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-01-13, 10:05
  2. voltron force: la nuova serie animata
    Di Charlie Brown nel forum Altre Discussioni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-10-11, 16:35
  3. Serie animata MYP!
    Di keykent nel forum Masters of the Universe - Serie 2002 (2002 - 2007)
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 17-09-11, 13:55
  4. Tartarughe ninja nuova serie animata
    Di carafa nel forum Altre Discussioni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-03-11, 15:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •