Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 26 a 50 di 77

Discussione: Star Wars VII: Il risveglio della Forza

  1. #26
    Royal Guard L'avatar di Phayart
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Ciampino
    Messaggi
    1.515
    Avevo iniziato a rispondere punto su punto argomentando, poi mi sono riletto gli ultimi passaggi e mi sono reso conto che sarebbe stata fatica sprecata, hai ragione tu, non posso capire serie che seguo sono dal 1987 (Star Wars) e dal 1984 (Star Trek) o di design, scenografia e fumetti, sono solo un cinefilo che ha osato parlarne, hai certamente ragione tu su tutta la linea e quindi meglio evitare un ulteriore OT, mi inchino a cotanta scienza.

  2. #27
    L'avatar di Delthaindia
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Kitten Town
    Messaggi
    1.531
    Citazione Originariamente Scritto da Phayart Visualizza Messaggio
    Avevo iniziato a rispondere punto su punto argomentando, poi mi sono riletto gli ultimi passaggi e mi sono reso conto che sarebbe stata fatica sprecata, hai ragione tu, non posso capire serie che seguo sono dal 1987 (Star Wars) e dal 1984 (Star Trek) o di design, scenografia e fumetti, sono solo un cinefilo che ha osato parlarne, hai certamente ragione tu su tutta la linea e quindi meglio evitare un ulteriore OT, mi inchino a cotanta scienza.
    guarda phay che stavo discutendo normalmente, per il piacere di, e mi sembra di aver argomentato in modo ragionato. non c'era nessun attacco personale nè astio. mi spiace se è emerso ciò dalle mie parole. io più di mettere qualche faccina non posso...

    questa frase in partciolare mi risultva strana "vorrei saper scrivere i dialoghi di Whedon", visto che Abrams non è uno sceneggiatore per il cinema, nè tantomeno un soggettista.

    per quanto riguarda l'essere fan mai ho negato che anche tu lo fossi, altrimenti non sarei qui a parlare con te se mi scrivi però come molti registi/sceneggiatori contemporanei sfrutta l'ignoranza dello spettatore quadratico medio un po' sobbalzo perchè di controbalzo mi dai dell'ignorante, visto che io non la penso assolutamente così. per quanto riguarda stra trek, invece, io giudicavo le scene d'azione GIRATE, non considero la storia, ambientazioni, rimandi e citazioni perchè non ne son mai stato fan e quindi non so. oggettivamente però le scene interne d'azione in star trek son fatte molto bene, questo è incontrovertibile.

    ps: ho una laurea in cinema al dams di Firenze. non che questo mi ponga ad un livello più alto del tuo, solo che anche io so di cosa sto parlando...sopratutto a livello 'tecnico'. mi spiace che tu non abbia avuto la voglia o la pazienza di continuare la discussione argomentando e -ancora- ti sia risultato come non avrei voluto. poi quel 'hai ragione te' cosa mi rappresenta? non volgio aver ragione come si da agli sciocchi, volgio confrontarmi. e qui seriamente potrei anche sentirmi offeso e preso leggermente per il sedere, visto che le chiavi di lettura del tuo ultimo messaggio possono essere anche 'bruttine', per dire il meno.
    saluti.
    Ultima modifica di Delthaindia; 01-06-15 alle 08:45

  3. #28
    Royal Guard L'avatar di Phayart
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Ciampino
    Messaggi
    1.515
    No, non ho avuto la pazienza di continuare uno sproloquio senza uscita, soprattutto quando si argomenta con frasi del tipo "è dall'anno xyz che seguo e quindi so", non sono argomenti, ma prese di posizione, infatti ti ho risposto in modo analogo proprio per troncare.

    P.S. si, le chiavi di lettura erano quelle "bruttine", si chiama "sarcasmo", lo trovi sul vocabolario.

  4. #29
    Cosmic Enforcer L'avatar di Emiliano
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    2.105
    Potremmo riprendere la discussione civilmente senza scontri personali?
    Questo è un forum, è fatto per confrontare anche opinioni diverse, non penso ci sia bisogno di scontrarsi in maniera tanto dura su dei semplici giudizio sulle opere di altri.

  5. #30
    L'avatar di Mekaneck
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    2.263
    Ho visto il film...più i penso e più non mi piace......tristezza infinita......che delusione!

  6. #31
    L'avatar di Granamir
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Tv-Pa
    Messaggi
    2.530
    A me invece è piaciuto molto, come ha ribadito nel suo blog Recchioni, è un film che si ispira molto all'episodio IV della prima trilogia, ho amato quella trilogia, sin da quando la vidi negli anni '80, questo film rispecchia quel canone nato con Lukas. Bravo Abrams, hai giustamente calibrato il tiro senza calcare la mano, ci ha regalato un nuovo film di Star Wars che però guarda alle origini senza discostarsi dal senso dell'opera, sinceramente mi è piaciuto di più dei film della seconda trilogia di Lukas che cmq ho amato lo stesso, nonostante le eccessive novità e le sceneggiature non troppo coerenti tra i tre films. Speriamo che questa nuova trilogia sia all'altezza della prima.

  7. #32
    Royal Guard L'avatar di paolo83
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Catania, Italy
    Messaggi
    7.133
    Io lo andrò a vedere settimana prossima

  8. #33
    Io con questa nuova trilogia parto male, ma spero soddisferà chi è meno esigente di me.
    I miei problemi al riguardo sui quali non riesco a passare sopra sono:
    1- Odio a morte i Prequel e di conseguenza qualsiasi richiamo ai fatti successi in quei film mi rovinerebbe questo.
    2- Guerre Stellari ha già avuto un seguito (che ora disconosceranno come fecero con la Lore passata quando uscì la Minaccia Fantasma: bastardi) in forma libraria che per la maggior parte mi ha completamente soddisfatto, quindi ero già in pace al riguardo
    3- Ne ho piene le scatole che quasi ogni volta i nemici siano Sith, Jedi Oscuri e similari. Perfino ad He-Man che come ambientazione è limitato ad un singolo pianeta, hanno creato ben tre schieramenti di antagonisti: questi hanno una galassia intera a disposizione e tirano fuori sempre quelli.

  9. #34
    L'avatar di Mekaneck
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    2.263
    Appunto...vedere un remake della vecchia trilogia non è che mi entusiasmi più di tanto...speravo in innovazione, non in qualcosa di già visto...

    Citazione Originariamente Scritto da Granamir Visualizza Messaggio
    A me invece è piaciuto molto, come ha ribadito nel suo blog Recchioni, è un film che si ispira molto all'episodio IV della prima trilogia, ho amato quella trilogia, sin da quando la vidi negli anni '80, questo film rispecchia quel canone nato con Lukas. Bravo Abrams, hai giustamente calibrato il tiro senza calcare la mano, ci ha regalato un nuovo film di Star Wars che però guarda alle origini senza discostarsi dal senso dell'opera, sinceramente mi è piaciuto di più dei film della seconda trilogia di Lukas che cmq ho amato lo stesso, nonostante le eccessive novità e le sceneggiature non troppo coerenti tra i tre films. Speriamo che questa nuova trilogia sia all'altezza della prima.
    - - - Updated - - -

    Concordo pienamente!!!!

    Citazione Originariamente Scritto da Alex-78 Visualizza Messaggio
    Io con questa nuova trilogia parto male, ma spero soddisferà chi è meno esigente di me.
    I miei problemi al riguardo sui quali non riesco a passare sopra sono:
    1- Odio a morte i Prequel e di conseguenza qualsiasi richiamo ai fatti successi in quei film mi rovinerebbe questo.
    2- Guerre Stellari ha già avuto un seguito (che ora disconosceranno come fecero con la Lore passata quando uscì la Minaccia Fantasma: bastardi) in forma libraria che per la maggior parte mi ha completamente soddisfatto, quindi ero già in pace al riguardo
    3- Ne ho piene le scatole che quasi ogni volta i nemici siano Sith, Jedi Oscuri e similari. Perfino ad He-Man che come ambientazione è limitato ad un singolo pianeta, hanno creato ben tre schieramenti di antagonisti: questi hanno una galassia intera a disposizione e tirano fuori sempre quelli.

  10. #35

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Genova
    Messaggi
    1.011
    Io credo che questo film vada visto nell'ottica che gli spettatori avevano delle attese così elevate che la Disney sapeva benissimo non avrebbe potuto soddisfarle.

    NESSUNO avrebbe potuto ripetere la performance di un Dart Vader anni '80, e obiettivamente niente e nessuno avrebbe potuto fare meglio della trilogia classica, per nessun fan, nemmeno il più indulgente.

    Così hanno giocato PROPRIO su questo, facendo una specie di reboot, una versione 2015 di episodio IV, ma dicendo chiaramente che si tratta di "un nuovo inizio"

    Kylo Ren è un bimbominkia, un cosplayer che vuole imitare il suo mito, come tanti fans alle fiere del fumetto, e in questo primo episodio sequel è dipinto letteralmente come il "Trota" di turno.
    Lui lo sa e ci marcia, ma il pubblico lo avrebbe pensato anche se lo avesse affrontato seriamente, magari mettendo sotto la maschera Chuck Norris.
    Semplicemente il mito è tracimato oltre ogni limite e n4essuno può produrre un film che soddisfi davvero il fandom.

    Lo stesso vale per tutto il resto, dalle parentele OMFG, fino alla trama scopiazzata e "citata" apertamente.

    Questo è l'INIZIO del sequel, non è un film compiuto, ma un modo per riannodare i fili dopo 30 anni di attesa.
    E io credo che dimostri anche che la disney sappia quali siano le aspettative dei fans, e quello che sta facendo, e che sia maledettamente intelligente
    Ultima modifica di fa.gian.; 19-12-15 alle 14:42
    Gesù è venuto per salvarci dal peccato, ma continuo a vedere peccatori.
    Thor ci protegge dai demoni e dai giganti di ghiaccio, ed in effetti non ne vedo in giro.
    --------------------
    Gesù è nato da una coppia di fatto, con la fecondazione assistita
    --------------------
    Luca Bizzarri: "Non posso pensare bipartisan, io penso per i fa**i miei"

  11. #36
    L'avatar di Mekaneck
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    2.263
    Con questa affermzione mi ha fatto morire

    Citazione Originariamente Scritto da fa.gian. Visualizza Messaggio
    Kylo Ren è un bimbominkia, un cosplayer che vuole imitare il suo mito, come tanti fans alle fiere del fumetto, e in questo primo episodio sequel è dipinto letteralmente come il "Trota" di turno.
    Lui lo sa e ci marcia, ma il pubblico lo avrebbe pensato anche se lo avesse affrontato seriamente, magari mettendo sotto la maschera Chuck Norris.
    Semplicemente il mito è tracimato oltre ogni limite e n4essuno può produrre un film che soddisfi davvero il fandom.
    il problema però diventa sugli altri film....se fai male il primo, gli altri ne risentono....vedi le aspettative che avevamo sul Capitolo I....fece il record tra tutti i film, il Cap. II calò di molto in termini di spettatori e il III risalì (ma non ai livelli del I) SOLO perchè tutti volevano vedere la nascita di Vader...oggi tutti se lo stanno andando a vedere, ma quanti avranno lo stesso spirito per l'VIII? e Se l'VIII è come questo il IX se lo guarderanno sempre meno....
    LE aspettative di tutti sono molto enormi, ma il risultato è stato meno della metà di quanto mi aspettavo....

  12. #37

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Genova
    Messaggi
    1.011
    Il fatto è che anche la trilogia originale, all'epoca, non ha sfondato al botteghino, e pure la trilogia prequel ha sfondato solo grazie al mito, ed è comunque disprezzata dai fans.

    Io credo che questo episodio VII non potesse essere fatto diversamente da così: un remake di ep. IV, ma con elementi differenti, IN VISTA DI EP. VIII e IX.
    E il successo che sta ottenendo secondo me non dipende solo dal mito trascinante, ma dal fatto che il film è comunque valido: racconta la storia classica, ma presenta delle novità in boccio, che dovranno sbocciare poi.

    I fans vogliono la trilogia classica e basta, hanno aspettato 30 anni per vedere un sequel e non accettano nulla di diverso (Lucas ci ha provato coi prequel differenti per approccio e stile narrativo e ha preso solo pernacchie).
    Sapendo ciò la disney ha lavorato di fino a livello psicologico, sia sui personaggi, sia soprattutto sulle menti (bacate) dei fans nerd.

    La descrizione che ho dato di Kylo Ren è emblematica, credo, di questo approccio:
    nessuno poteva imitare Dart Fener senza scontentare bene o male tutti? E noi vi diamo un personaggio che vi scontenti tutti; un cattivo che non potete non odiare.

    Ma è anche un personaggio che, come tutti gli altri, ha due film per mostrare margini di miglioramento e evoluzioni in direzioni assolutamente imprevedibili.

    Difatti ep. VII non è un remake SOLO di ep.IV, ma anche del V e del VI, così facendo hanno rimesso la saga sui binari del classicismo più spinto, i prossimi due film saranno il "vero" sequel.

    La disney non è stupida, secondo me hanno fatto un ottimo lavoro, per disinnescare soprattutto le critiche dei fans nerd.

    ----------------------
    http://www.orgoglionerd.it/articles/...nuova-speranza

    Mi è anche piaciuta questa recensione, perchè secondo me ha capito quello che ho capito io: la disney DOVEVA fare un film interlocutorio, per riallacciare i fili che erano stati lasciati sparsi per troppo tempo.
    Dopo potrà procedere col sequel, ma prima doveva ricordara ia fans COSA gli era piaciuto della trilogia originale, ponendo dei paletti, dei punti fermi, per poter procedere poi con più calma e sicurezza

    molti sembrano essersi dimenticati di cosa è Una Nuova speranza, il primo film di Star Wars.
    Dita puntate sul fatto che non sappiamo perchè questo personaggio è cattivo, sul perchè Leia ha fatto questo, su perchè Rey è su quel pianeta.
    Ma ricordate Una Nuova Speranza? Immaginatevi di guardarlo senza sapere nulla di Star Wars, non spiega niente. Tutto il passato di Darth Vader è detto in una frase sbrigativa, parlano di una Repubblica che non si vede mai, pianeti che esplodono e che non vediamo, Leia principessa di cosa? Perchè Vader è Malvagio? Chi è Tarkin? Chi è Jabba? Cosa ha fatto Han solo? Sono tutte domande alle quali il film del 77 non risponde, ad alcune nemmeno lontanamente.
    Non sono errori, è cinema, è Star Wars.
    Ultima modifica di fa.gian.; 19-12-15 alle 17:09
    Gesù è venuto per salvarci dal peccato, ma continuo a vedere peccatori.
    Thor ci protegge dai demoni e dai giganti di ghiaccio, ed in effetti non ne vedo in giro.
    --------------------
    Gesù è nato da una coppia di fatto, con la fecondazione assistita
    --------------------
    Luca Bizzarri: "Non posso pensare bipartisan, io penso per i fa**i miei"

  13. #38
    Citazione Originariamente Scritto da fa.gian. Visualizza Messaggio
    I fans vogliono la trilogia classica e basta, hanno aspettato 30 anni per vedere un sequel e non accettano nulla di diverso (Lucas ci ha provato coi prequel differenti per approccio e stile narrativo e ha preso solo pernacchie).
    Capisco cosa volevi intendere, ma voglio comunque sottolineare che Lucas ha provato ma male, senza fare un buon lavoro. Quando ha fatto la trilogia originale aveva altra gente alle spalle, lì no e si vede il risultato.

    A parte questo, in linea di massima concordo ma pur non dicendo assolutamente niente sulla qualità di questo film, perchè che sia uscito decente (e lo spero come ho detto, per chi lo vedrà) o male mi cambia poco, per ricordare i film originali basta rivedere quelli e che era possibile fare un film interlocutorio senza per forza riprendere le stesse cose. Guerre Stellari è l'atmosfera, quella sensazione di essere in un universo vasto, in una storia più grande di quella che viene raccontata: questo si può fare anche senza riproporre le stesse situazioni o lo stesso tipo di antagonisti, che non sono fondamentali.

    Non posso dire che abbiano sbagliato, però oggettivamente si poteva fare di meglio con lo stesso risultato.

    Riguardo il discorso fan, purtroppo spesso sono i peggior nemici di se stessi: non tutti grazie al cielo, ma c'è una parte di loro che non accetta i cambiamenti sensati. Basta vedere quelli dei fumetti, che farebbero una rivoluzione al solo accenno di sostituire Peter Parker come Uomo Ragno (lo so perchè è già successo) anche in maniera assolutamente plausibile ed anche se questo significherebbe la salvezza narrativa del personaggio: no, sono contenti di sorbirsi storie di ***** e dei peggio espedienti per allungare il brodo.

    Anche se non sto dicendo che qui parliamo di storia di ***** (era solo per far capire a cosa arrivano ad accettare certi fan), in Guerre Stellari esiste lo stesso tipo di gente, che se manca un tizio vestito di nero con una spada laser rossa, se manca il Millenium Falcon, è la fine: senza gli esatti identici punti di riferimento vanno in panico come uccellini in una gabbietta che svolazzano freneticamente qua e là, perchè non sanno da che parte fuggire.
    Questi non sono tutti i fans, ma solo i fans del cavolo e che purtroppo sono anche i più chiassosi.
    Però non si può sempre star lì ad aver paura di quelli.

    Concordo che per qualsiasi domanda sia saltata fuori ci saranno i prossimi due film, ma secondo me si poteva osare molto più, a patto di avere una storia buona ed essere coerenti con lo stile distintivo originale.

    PS = Di Guerre Stellari ho una conoscenza enciclopedica e per anni ho gestito un gruppo di Gioco di Ruolo su quello. Ho specificato questo per dire che è un universo vastissimo, si possono tirare fuori tante di quelle cose che appunto ho tirato avanti per anni: anche se in scala più piccola ho comunque dovuto prendere la lore ed usarla per creare storie decenti da presentare ad altre persone ed ottenerne il gradimento. Ovviamente non sono così arrogante da dire che sarei capace di fare film, perchè non sono un cineasta (però fare un film meglio dei prequel assolutamente si, più che altro perchè non ci vuole poi tanto ): quel che sto dicendo è che so che è possibile ricreare l'atmosfera, una storia appassionante, valida e fedele allo spirito di Guerre Stellari, senza riutilizzare per forza le stesse situazioni o storie trite di pecore nere in famiglia.

  14. #39

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Genova
    Messaggi
    1.011
    Citazione Originariamente Scritto da Alex-78 Visualizza Messaggio
    ... per ricordare i film originali basta rivedere quelli e che era possibile fare un film interlocutorio senza per forza riprendere le stesse cose. ...
    No, purtroppo.
    sarebbe bello se ci fosse un mondo ideale come quello che paventi tu, ma siamo nel mondo reale e qui devi fare i conti coi fans che adorano la trilogia classica, che hanno ODIATO la trilogia prequel, e che ora sono ringhianti come cani alla catena in attesa del seguito che aspettano da 30 ANNI.

    Se anche tu gli stessi portando la cena che aspettano, ti morderanno comunque per la troppa fame, e la disney lo sa.

    Quindi per tranquillizzarli, hanno dimostrato che sono in grado di fare un film "COME quelli della trilogia classica", storia classica, effetti speciali classici, cast classico....

    Tutte cose che non erano affatto scontate, e che i fans non sapevano se ci sarebbero state.
    Con l'episodio VII hanno avuto la certezza che la disney sa come si fa un film "classico" che rispetti i clichè classici e che non scontenti i fans del classico

    Ma il timore che non fosse così era ALTISSIMO; questo film doveva tranquillizzarli, prima di dargli in pasto il vero sequel, che saranno i prossimi due film.
    Gesù è venuto per salvarci dal peccato, ma continuo a vedere peccatori.
    Thor ci protegge dai demoni e dai giganti di ghiaccio, ed in effetti non ne vedo in giro.
    --------------------
    Gesù è nato da una coppia di fatto, con la fecondazione assistita
    --------------------
    Luca Bizzarri: "Non posso pensare bipartisan, io penso per i fa**i miei"

  15. #40
    L'avatar di Mekaneck
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    2.263
    Mmmm io sono dell'idea che se il IV ti lasciava interrogativi su tutto non te lo debba per forza fare anche questo VII, ci voleva grande coraggio per fare qualcosa di spettacolare e, a mio avviso, Ambrams non lo ha avuto....bastano i 3 vecchi come legame...
    Penso che il film preso a parte, non legato alla story di SW sia un buon film di fantascienza, ma nel momento in cui lo pubblicizzi come il sequel della vecchia trilogia lo annienti. In ogni parte del film ci sono rimandi ai tre originali, vedi il pianeta ghiacciato, quello desertico, il pianeta tutto foresta, il pianeta con lago simile a Naboo, vedi Lucas nei nuovi 3 era riuscito a inserire ambientazioni nuove come Corusant, il pianeta dei Cloni, quello dove Kenobi uccide Grevius, quello del duello finale, per non parlare di tutti quelli che si intravedono nel terzo quando viene dato l'ordine di uccidere i Jedi....ora dico, ma è mai possibile che non ha avuto neppure la lontana idea di scervellarsi per qualcosa di innovativo? Vogliamo parlare dei personaggi? Secondo me si salva solo la ragazza e BB8, il ragazzo di colore ha movenze e mimica da telefilm anni '80, sembra uscito dal telefilm "il mio amico Arnold" (tocco disneyano), per non parlare di tutte le smancerie fra due personaggi che si conoscono da 24h.....cose che Lucas aveva sempre evitato...inoltre sottolineare che Poe sia il miglior pilota della galassia, frase simile utilizzata per Anakin nel IV...ma dico dopo 38 aa è possibile che non si riescano ad avere innovazioni a livello di copione? Scena Han/Kylo? Scontata....Leader Supremo? Imbarazzante....ma cos'è? Sembra il grande Horde di He-Man....queste comunque sono e rimangono le mie considerazioni, è ovvio che ognuno poi è libero di pensarla a modo suo...

  16. #41
    L'avatar di Anakin
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Tatooine
    Messaggi
    1.266
    Dopo le tante critiche dei fans alla seconda trilogia (quella del prequel, per intenderci), avevo sentito diverse voci entusiaste che Lucas avrebbe lasciato il testimone a J.J.Abrahms. Non avendo io apprezzato granché i reboot di Star Trek, non condividevo tanto entusiasmo.

    Infatti... Il film ha qualche spunto interessante, ma nonostante i continui omaggi alla trilogia originale, non sono riuscito a respirare appieno l'atmosfera di Star Wars. Insomma, dopo "Star Trek secondo JJA" ora ho potuto vedere "Star Wars secondo JJA".

    La Trilogia del Prequel al momento la trovo migliore (aspetto ep. VIII e IX, comunque, prima di tirare le somme), anche soltanto a livello di personaggi (il paragone fra Kylo Ren e Darth Vader è improponibile, ma anche fra il primo e qualsiasi altro cattivo dei primi tre episodi). Tra l'altro, sempre riguardo ai prequel, a suo tempo i fan (e io per primo) la smontarono e criticarono forse eccessivamente, ma riguardandoli tempo dopo li ho rivalutati e li considero degli ottimi film di fantascienza, soprattutto paragonati a "sopravvalutatissimi" film dello stesso genere come Avatar.
    Skeletor: I am your... uncle! :sklol:
    He-man: NOOOOO! :hmeek:

  17. #42
    L'avatar di Kobra Khan
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Verona, Italy
    Messaggi
    441
    Io sono uscito dal cinema senza essere certo di cosa pensare, e ancora non lo so. Da un lato non mi ha lasciato la sensazione spiacevole di episodio I, il che mi fa pensare che non fosse tanto male, dall'altro la trama TANTO simile a episodio IV un pò mi ha spiazzato. Non so, credo di dover guardare l'intera trilogia prima di giudicare.
    Le cose che davvero non mi sono piaciute sono:
    1) i due "cosi" in CGI, dopo tanto sbandierare l'utilizzo limitato della stessa, ovvero la nonna di ET (al momento non ricordo il nome), mi è antipatica a pelle. Non ha la simpatia del vecchio Yoda di gomma, ecco. E poi questo:
    Citazione Originariamente Scritto da Mekaneck Visualizza Messaggio
    Leader Supremo? Imbarazzante...
    per adesso è un pò "mah", vedremo cosa ne faranno nei prossimi film.

    2) il Frignetta, come lo ha chiamato Leo Ortolani, ovvero Kylo Ren, quello che se qualcosa gli va storto invece di strangolarti con i poteri oscuri pesta i piedi e sfonda la stanza.
    Per me, adesso, ha il carisma di un totano. Non mi aspettavo un altro Darth Vader, quello non ci sarà mai, ma per ora è un ragazzino lungo lungo e magro magro che non mi dice granchè. Anche per lui aspettiamo la conclusione della trilogia, ma non ho grandi speranze.

    3) Finn. Non ho ancora capito qual è il suo posto nell'insieme, è bella l'idea del trooper che si ribella ma come personaggio non ha un grande spessore e non conclude tanto. Vedremo se gli crescerà una spina dorsale nei prossimi film.

  18. #43

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Genova
    Messaggi
    1.011
    Citazione Originariamente Scritto da Kobra Khan Visualizza Messaggio
    ...3) Finn. Non ho ancora capito qual è il suo posto nell'insieme, è bella l'idea del trooper che si ribella ma come personaggio non ha un grande spessore e non conclude tanto. Vedremo se gli crescerà una spina dorsale nei prossimi film.
    Per ora la sua parte è quella di fare sullo schermo le domande che aiutino lo spettatore novellino a capire tutto il casino pregresso.

    È un personaggio "puro" sia come carattere (si ribella all'indottrinamento fascista) sia come "verginità" alla saga di Guerre Stellari.

    In pratica tutto ciò che di vecchio e nuovo viene introdotto in questo film, noi spettatori lo capiamo per come ci interagisce lui.
    È lo sguardo meravigliato di chi non sa nulla dei vecchi epeisodi, perchè no era ancora nato quando sono stati "vissuti", e che ne ha solo "sentito parlare".

    Sicuramente maturerà nel corso dei prossimi film
    Gesù è venuto per salvarci dal peccato, ma continuo a vedere peccatori.
    Thor ci protegge dai demoni e dai giganti di ghiaccio, ed in effetti non ne vedo in giro.
    --------------------
    Gesù è nato da una coppia di fatto, con la fecondazione assistita
    --------------------
    Luca Bizzarri: "Non posso pensare bipartisan, io penso per i fa**i miei"

  19. #44
    L'avatar di Charlie Brown
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Bologna - Italy
    Messaggi
    4.660
    Citazione Originariamente Scritto da Anakin Visualizza Messaggio
    Dopo le tante critiche dei fans alla seconda trilogia (quella del prequel, per intenderci), avevo sentito diverse voci entusiaste che Lucas avrebbe lasciato il testimone a J.J.Abrahms. Non avendo io apprezzato granché i reboot di Star Trek, non condividevo tanto entusiasmo.

    Infatti... Il film ha qualche spunto interessante, ma nonostante i continui omaggi alla trilogia originale, non sono riuscito a respirare appieno l'atmosfera di Star Wars. Insomma, dopo "Star Trek secondo JJA" ora ho potuto vedere "Star Wars secondo JJA".

    La Trilogia del Prequel al momento la trovo migliore (aspetto ep. VIII e IX, comunque, prima di tirare le somme), anche soltanto a livello di personaggi (il paragone fra Kylo Ren e Darth Vader è improponibile, ma anche fra il primo e qualsiasi altro cattivo dei primi tre episodi). Tra l'altro, sempre riguardo ai prequel, a suo tempo i fan (e io per primo) la smontarono e criticarono forse eccessivamente, ma riguardandoli tempo dopo li ho rivalutati e li considero degli ottimi film di fantascienza, soprattutto paragonati a "sopravvalutatissimi" film dello stesso genere come Avatar.
    accidenti, ci voleva proprio il risveglio della forza per far tornare in scena anakin!

    sono andato a vederlo ieri sera e devo dire che in fondo non mi è dispiaciuto, per quanto in molti tratti sembri più una riscrittura riveduta e corretta del IV capitolo che l'inizio di una nuova saga.
    certo, è pieno di "ingenuità", ma alcune sono strizzatine d'occhio alla trilogia originale, altre forse sono meno "sciocche" di quanto possa sembrare e avranno uno sviluppo nei seguiti.
    probabilmente è corretto quanto già detto da altri, questo è un film di transizione tra la trilogia originale e lo sviluppo di una saga nuova, per cui si limita a introdurre situazioni e personaggi nuovi accanto
    ai vecchi, per lanciarne gli sviluppi futuri.



    ps
    dopo aver visto il film sono subito andato a cercarmi il commento di leonardo ortolani, e sono morto dalle risate...

  20. #45
    L'avatar di Kobra Khan
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Verona, Italy
    Messaggi
    441
    Citazione Originariamente Scritto da fa.gian. Visualizza Messaggio
    È lo sguardo meravigliato di chi non sa nulla dei vecchi epeisodi, perchè no era ancora nato quando sono stati "vissuti", e che ne ha solo "sentito parlare".
    Costoro non meritano una spiegazione. Sono impuri come quelli che non hanno avuto i Masters da piccoli.

  21. #46
    Royal Guard L'avatar di paolo83
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Catania, Italy
    Messaggi
    7.133
    Visto ieri sera, film molto bello e coinvolgente: 2 ore passano e nemmeno te ne accorgi, ed alla fine del film vorresti già vedere il prossimo episodio

    Molto bello rivedere i vecchi personaggi: dopo così tanti anni credo che l'operazione nostalgia sia riuscita tantissimo, mixando i vecchi personaggi con le new entry, che in questo film vengono presentate in maniera da gettare le basi per i prossimi film. Vedere Harrison Ford, Mark Hamill e Carrie Fisher rimettere i panni dei vecchi protagonisti dopo così tanti anni è stato assai gradito, ma anche vedere i comandanti della ribellione, c3p0 e r2-d2, e i diversi oggetti presenti nella prima trilogia (su tutte la spada laser di Anakin e Luke, ora di Rey).

    Dei nuovi il mio personaggio preferito è stato Rey, una ragazza molto scaltra e combattente che comincia a scoprire il suo legame con la Forza, molto più precoce di Luke e senza un vero addestramento, le vicende la mettono davanti all'uso dei poteri Jedi già in questo primissimo episodio.
    Finn è abbastanza simpatico, anche se mi sembra poco caratterizzato ed un po' ********, vedremo nei prossimi episodi che combinerà.
    Poe è il Top Gun della situazione, grande pilota della ribellione ed un personaggio che mi è piaciuto abbastanza.
    Kylo Ren non regge il confronto con Darth Vader, sembra un po' isterico e non adatto al ruolo di super cattivo che incute paura solo con un gesto. Come attenuante darei a questo personaggio il fatto che Darth Vader ci ha messo ben 3 episodi per diventare il super cattivo di turno, mentre lui ancora abbastanza giovane è stato spiattellato sul grande schermo con l'aspettativa da parte di tutti di vedere un nuovo supercattivo. Il personaggio in se non è malvagio e credo che nei prossimi episodi lo vedremo più cattivo e *******, e comunque dopo ciò che fa alla fine di questo primo film lo sto iniziando ad odiare e me lo fa sembrare più strunz di Darth Vader
    Maz Kanata è una adorabile vecchietta, diciamo che la nonna di ET sembra una che la sa lunga e credo nei prossimi episodi ci spiegherà molte cose.
    BB-8, è un droide molto simpatico e dal cuo

  22. #47
    L'avatar di Mekaneck
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    2.263
    Ecco l'unica persona che realmente poteva dire qualcosa sul film:

    http://www.repubblica.it/spettacoli/...8/?ref=HRERO-1

  23. #48
    Royal Guard L'avatar di paolo83
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Catania, Italy
    Messaggi
    7.133
    Citazione Originariamente Scritto da Mekaneck Visualizza Messaggio
    Ecco l'unica persona che realmente poteva dire qualcosa sul film:

    http://www.repubblica.it/spettacoli/...8/?ref=HRERO-1
    non sono d'accordo. Fermo restando i meriti che Lucas ha avuto nel creare le storie di Star Wars, credo che la sua sia un'opinione come tutte le altre

  24. #49
    L'avatar di JoeyCruel
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Hobb's End
    Messaggi
    2.220
    Citazione Originariamente Scritto da paolo83 Visualizza Messaggio
    non sono d'accordo. Fermo restando i meriti che Lucas ha avuto nel creare le storie di Star Wars, credo che la sua sia un'opinione come tutte le altre
    Non ho ancora visto il film sto aspettando di avere dei fondi e che ci sia meno folla.
    E di sicuro la sua opinione non vale un fico secco visto che il vero Lucas è morto e sepolto, il Lucas di adesso deve essere l'ultimo a parlare visto lo schifo che ha fatto.
    Si veda l'orrenda operazione sulla trilogia originale, ovvero cambiare cose e aggiungerci orrendo CGI e si veda gli orrendi prequel con sbagli grossi come case. Per non parlare di come ha rovinato il quarto episodio di Indiana Jones.
    Ma soprattutto lo sapete che l'American Film Registry gli aveva chiesto una copia di Star Wars per conservarla e quel cretino si è rifiutato e gli ha passato la versione del 1997?
    Minuto 2:16
    Ultima modifica di JoeyCruel; 01-01-16 alle 19:17
    I know 3 angels: their names are Jedi_Kunle, Mikethedrummer and MiracleMax!

    "Dicono che le brutte esperienze ti aiutano a crescere, beh, ho avuto della crescita fino a scoppiare, la scambierei volentieri con un po' di felicità"

  25. #50

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Genova
    Messaggi
    1.011
    Lucas, d'accordo con la Disney, sta "monetizzando" il suo discredito presso i fans, per TRAINARE la nuova trilogia.

    Posto che i fans non gli perdoneranno mai tutti gli scempi che ha fatto alla trilogia originale e i tre prequel, tanto vale fargli dire, ogni tanto, che lui è contrario alla disney, che lui avrebbe fatto diversamente, che lui aveva idee diverse, per far si automaticamente, che i fans apprezzino di più ep. VII e tutto ciò che deve ancora venire

    Semplice psicologia spicciola, ma che alla Disney garantisce incassi stratosferici da quasi 100 anni ^^
    Gesù è venuto per salvarci dal peccato, ma continuo a vedere peccatori.
    Thor ci protegge dai demoni e dai giganti di ghiaccio, ed in effetti non ne vedo in giro.
    --------------------
    Gesù è nato da una coppia di fatto, con la fecondazione assistita
    --------------------
    Luca Bizzarri: "Non posso pensare bipartisan, io penso per i fa**i miei"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •