Pagina 3 di 8 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 75 di 182

Discussione: MOTU Revelation - Cartone Animato

  1. #51
    Royal Guard L'avatar di Phayart
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Ciampino
    Messaggi
    1.563
    Citazione Originariamente Scritto da fa.gian. Visualizza Messaggio
    alex toth (mica l'ultimo dei cialtroni, eh!), diceva che un disegnatore deve essere "pigro", perchè questo lo porta a ridurre il dispendio di energia che altrimenti porterebbe immagini pesanti, inutilmente barocche e in sostanza illeggibili per i lettori.

    Più nel dettaglio:

    • correggete il vostro disegno costantemente, a ogni passaggio. Risparmiate lavoro!
    • concentratevi sui restanti elementi (importanti) della figura.
    • enfatizzate ciò che conta della scena. Risparmiate disegno!
    • isolate certi elementi chiave (come attraverso un obiettivo).
    • fate primi piani solo quando è necessario: Volti per esprimere sensazioni, e oggetti piccoli, se difficili altrimenti da distinguere.
    • per impostare una scena, un luogo, per stabilire un’ambientazione, ecc…, fate un’inquadratura ampia, con prospettive giuste (sopra, sotto, ecc…), ma comunque, restare semplici!
    • poi, tagliate per dare ritmo, indirizzare l’attenzione, ecc... (ampio, su un personaggio, su due, a gruppo, primo piano, primissimo piano).
    • individuate la fonte di luce, se deve esserci, per dare tono drammatico e per dare i neri, gettare le ombre, ecc…, su figure, oggetti e passi, più correttamente possibile!
    • eliminate certi lavori di luce/ombra in altre inquadrature.
    • semplificate, semplificate, semplificate, ovunque!
    • ricordate, certe scene saranno di passaggio, non importanti, e noiose, perché sono di “ponte” verso scene chiave nella narrazione. Come in ogni mezzo narrativo, sia cinema, tv, libri, teatro, opera, pittura, ecc…, non si può stupire a ogni scena. Ricordate, è questo che dà ritmo alla storia, come fossero virgole grafiche e punti in una “paragrafo” o “frase” illustrata! Sono punti dove prendere fiato in quella che altrimenti sarebbe una tempesta di movimento! Usateli! Senza paura!
    • certi passaggi di “riposo” o di “pausa” possono essere sottolineati visivamente per mezzo di una piccola scena dal tono tranquillo se la situazione lo permette! Non forzate il senso per farlo!
    • imparando a eliminare oggetti, figure, e sfondi non necessari, ci si può concentrare su ciò che resta da disegnare nell’inquadratura e disegnarlo abbastanza bene da “sostenere” la scena!
    • in altre parole: Portate il tutto all’essenziale e disegnate alla grande il resto!
    • tutti i consigli si basano sulle critiche di roy crane al mio lavoro e lui ha assolutamente ragione, su tutto!
    • nelle strisce wash tubbs e captain easy e in buz sawyer, con le domenicali concentrate su roscoe sweeney, il suo lavoro di circa cinquant’anni dimostra la propria validità! Nel suo lavoro, come in nessun altro dei suoi contemporanei, troverete uno straordinario equilibrio, nella concezione dello spazio all’interno della vignetta, della striscia e della pagina! La sua semplicità permette di vedere l’uso delle forme all’interno della scena, come creano tensione, azione e reazione… chiaramente!
    • evitava dettagli che potevano confondere!
    • per citare una cosa già letta: “aggiungere verità vuol dire sottrarre a essa! (suona bene così)
    • strumenti veri, oggetti, macchine, locali, mobili, edificio, ecc… danno credibilità!
    • come dice sickles: “capite come è fatta una cosa e non avrete problemi a disegnarla!”
    • trascorrete più tempo a pensare a cosa non disegnare e a come, così facendo disegnerete di meno!
    • progettate in anticipo, pensate in anticipo… così risparmierete tempo!
    • ma qualunque cosa facciate, fatela bene!
    • raccontate la storia meglio che potete! Entrate nel suo flusso!
    • siate onesti con essa. Datele tutto! Fatela crescere!
    • studiate film, fotografie, dipinti, ecc, per la composizione! Per tagliare il non essenziale, per il tempo, per le battute, l’economia, per l’impatto potente e diretto. Ma anche per la bellezza, la sottile tensione, la suspense, l’azione, l’umorismo, la luce e il buio, l’equilibrio, la linea contro la massa, all’infinito! Usate tutto!
    • analizzate tutto, siate critici! In senso positivo!
    • guardate, osservate e ricordate! Costruitevi un background mentale!
    • buona fortuna
    94 minuti di applausi!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da fa.gian. Visualizza Messaggio
    Alex Toth (mica l'ultimo dei cialtroni, eh!), diceva che un disegnatore DEVE essere "pigro", perchè questo lo porta a ridurre il dispendio di energia che altrimenti porterebbe immagini pesanti, inutilmente barocche e in sostanza illeggibili per i lettori.

    Più nel dettaglio:

    • Correggete il vostro disegno costantemente, a ogni passaggio. Risparmiate lavoro!
    • Concentratevi sui restanti elementi (importanti) della figura.
    • Enfatizzate ciò che conta della scena. Risparmiate disegno!
    • Isolate certi elementi chiave (come attraverso un obiettivo).
    • Fate primi piani solo quando è necessario: volti per esprimere sensazioni, e oggetti piccoli, se difficili altrimenti da distinguere.
    • Per impostare una scena, un luogo, per stabilire un’ambientazione, ecc…, fate un’inquadratura ampia, con prospettive giuste (sopra, sotto, ecc…), ma comunque, restare semplici!
    • Poi, tagliate per dare ritmo, indirizzare l’attenzione, ecc... (ampio, su un personaggio, su due, a gruppo, primo piano, primissimo piano).
    • Individuate la fonte di luce, se deve esserci, per dare tono drammatico e per dare i neri, gettare le ombre, ecc…, su figure, oggetti e passi, più correttamente possibile!
    • Eliminate certi lavori di luce/ombra in altre inquadrature.
    • Semplificate, semplificate, semplificate, ovunque!
    • Ricordate, certe scene saranno di passaggio, non importanti, e noiose, perché sono di “ponte” verso scene chiave nella narrazione. Come in ogni mezzo narrativo, sia cinema, TV, libri, teatro, opera, pittura, ecc…, non si può stupire a ogni scena. Ricordate, è questo che dà ritmo alla storia, come fossero virgole grafiche e punti in una “paragrafo” o “frase” illustrata! Sono punti dove prendere fiato in quella che altrimenti sarebbe una tempesta di movimento! Usateli! Senza paura!
    • Certi passaggi di “riposo” o di “pausa” possono essere sottolineati visivamente per mezzo di una piccola scena dal tono tranquillo se la situazione lo permette! Non forzate il senso per farlo!
    • Imparando a eliminare oggetti, figure, e sfondi non necessari, ci si può concentrare su ciò che resta da disegnare nell’inquadratura e disegnarlo abbastanza bene da “sostenere” la scena!
    • In altre parole: portate il tutto all’essenziale e disegnate alla grande il resto!
    • Tutti i consigli si basano sulle critiche di Roy Crane al mio lavoro e lui ha assolutamente ragione, su tutto!
    • Nelle strisce Wash Tubbs e Captain Easy e in Buz Sawyer, con le domenicali concentrate su Roscoe Sweeney, il suo lavoro di circa cinquant’anni dimostra la propria validità! Nel suo lavoro, come in nessun altro dei suoi contemporanei, troverete uno straordinario equilibrio, nella concezione dello spazio all’interno della vignetta, della striscia e della pagina! La sua semplicità permette di vedere l’uso delle forme all’interno della scena, come creano tensione, azione e reazione… chiaramente!
    • Evitava dettagli che potevano confondere!
    • Per citare una cosa già letta: “Aggiungere verità vuol dire sottrarre a essa! (suona bene così)
    • Strumenti veri, oggetti, macchine, locali, mobili, edificio, ecc… danno credibilità!
    • Come dice Sickles: “Capite come è fatta una cosa e non avrete problemi a disegnarla!”
    • Trascorrete più tempo a pensare a cosa non disegnare e a come, così facendo disegnerete di meno!
    • Progettate in anticipo, pensate in anticipo… così risparmierete tempo!
    • Ma qualunque cosa facciate, fatela bene!
    • Raccontate la storia meglio che potete! Entrate nel suo flusso!
    • Siate onesti con essa. Datele tutto! Fatela crescere!
    • Studiate film, fotografie, dipinti, ecc, per la composizione! Per tagliare il non essenziale, per il tempo, per le battute, l’economia, per l’impatto potente e diretto. Ma anche per la bellezza, la sottile tensione, la suspense, l’azione, l’umorismo, la luce e il buio, l’equilibrio, la linea contro la massa, all’infinito! Usate tutto!
    • Analizzate tutto, siate critici! In senso positivo!
    • Guardate, osservate e ricordate! Costruitevi un background mentale!
    • Buona fortuna
    94 MINUTI DI APPLAUSI!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da fa.gian. Visualizza Messaggio
    Alex Toth (mica l'ultimo dei cialtroni, eh!), diceva che un disegnatore DEVE essere "pigro", perchè questo lo porta a ridurre il dispendio di energia che altrimenti porterebbe immagini pesanti, inutilmente barocche e in sostanza illeggibili per i lettori.

    Più nel dettaglio:

    • Correggete il vostro disegno costantemente, a ogni passaggio. Risparmiate lavoro!
    • Concentratevi sui restanti elementi (importanti) della figura.
    • Enfatizzate ciò che conta della scena. Risparmiate disegno!
    • Isolate certi elementi chiave (come attraverso un obiettivo).
    • Fate primi piani solo quando è necessario: volti per esprimere sensazioni, e oggetti piccoli, se difficili altrimenti da distinguere.
    • Per impostare una scena, un luogo, per stabilire un’ambientazione, ecc…, fate un’inquadratura ampia, con prospettive giuste (sopra, sotto, ecc…), ma comunque, restare semplici!
    • Poi, tagliate per dare ritmo, indirizzare l’attenzione, ecc... (ampio, su un personaggio, su due, a gruppo, primo piano, primissimo piano).
    • Individuate la fonte di luce, se deve esserci, per dare tono drammatico e per dare i neri, gettare le ombre, ecc…, su figure, oggetti e passi, più correttamente possibile!
    • Eliminate certi lavori di luce/ombra in altre inquadrature.
    • Semplificate, semplificate, semplificate, ovunque!
    • Ricordate, certe scene saranno di passaggio, non importanti, e noiose, perché sono di “ponte” verso scene chiave nella narrazione. Come in ogni mezzo narrativo, sia cinema, TV, libri, teatro, opera, pittura, ecc…, non si può stupire a ogni scena. Ricordate, è questo che dà ritmo alla storia, come fossero virgole grafiche e punti in una “paragrafo” o “frase” illustrata! Sono punti dove prendere fiato in quella che altrimenti sarebbe una tempesta di movimento! Usateli! Senza paura!
    • Certi passaggi di “riposo” o di “pausa” possono essere sottolineati visivamente per mezzo di una piccola scena dal tono tranquillo se la situazione lo permette! Non forzate il senso per farlo!
    • Imparando a eliminare oggetti, figure, e sfondi non necessari, ci si può concentrare su ciò che resta da disegnare nell’inquadratura e disegnarlo abbastanza bene da “sostenere” la scena!
    • In altre parole: portate il tutto all’essenziale e disegnate alla grande il resto!
    • Tutti i consigli si basano sulle critiche di Roy Crane al mio lavoro e lui ha assolutamente ragione, su tutto!
    • Nelle strisce Wash Tubbs e Captain Easy e in Buz Sawyer, con le domenicali concentrate su Roscoe Sweeney, il suo lavoro di circa cinquant’anni dimostra la propria validità! Nel suo lavoro, come in nessun altro dei suoi contemporanei, troverete uno straordinario equilibrio, nella concezione dello spazio all’interno della vignetta, della striscia e della pagina! La sua semplicità permette di vedere l’uso delle forme all’interno della scena, come creano tensione, azione e reazione… chiaramente!
    • Evitava dettagli che potevano confondere!
    • Per citare una cosa già letta: “Aggiungere verità vuol dire sottrarre a essa! (suona bene così)
    • Strumenti veri, oggetti, macchine, locali, mobili, edificio, ecc… danno credibilità!
    • Come dice Sickles: “Capite come è fatta una cosa e non avrete problemi a disegnarla!”
    • Trascorrete più tempo a pensare a cosa non disegnare e a come, così facendo disegnerete di meno!
    • Progettate in anticipo, pensate in anticipo… così risparmierete tempo!
    • Ma qualunque cosa facciate, fatela bene!
    • Raccontate la storia meglio che potete! Entrate nel suo flusso!
    • Siate onesti con essa. Datele tutto! Fatela crescere!
    • Studiate film, fotografie, dipinti, ecc, per la composizione! Per tagliare il non essenziale, per il tempo, per le battute, l’economia, per l’impatto potente e diretto. Ma anche per la bellezza, la sottile tensione, la suspense, l’azione, l’umorismo, la luce e il buio, l’equilibrio, la linea contro la massa, all’infinito! Usate tutto!
    • Analizzate tutto, siate critici! In senso positivo!
    • Guardate, osservate e ricordate! Costruitevi un background mentale!
    • Buona fortuna
    94 MINUTI DI APPLAUSI!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da fa.gian. Visualizza Messaggio
    Alex Toth (mica l'ultimo dei cialtroni, eh!), diceva che un disegnatore DEVE essere "pigro", perchè questo lo porta a ridurre il dispendio di energia che altrimenti porterebbe immagini pesanti, inutilmente barocche e in sostanza illeggibili per i lettori.

    Più nel dettaglio:

    • Correggete il vostro disegno costantemente, a ogni passaggio. Risparmiate lavoro!
    • Concentratevi sui restanti elementi (importanti) della figura.
    • Enfatizzate ciò che conta della scena. Risparmiate disegno!
    • Isolate certi elementi chiave (come attraverso un obiettivo).
    • Fate primi piani solo quando è necessario: volti per esprimere sensazioni, e oggetti piccoli, se difficili altrimenti da distinguere.
    • Per impostare una scena, un luogo, per stabilire un’ambientazione, ecc…, fate un’inquadratura ampia, con prospettive giuste (sopra, sotto, ecc…), ma comunque, restare semplici!
    • Poi, tagliate per dare ritmo, indirizzare l’attenzione, ecc... (ampio, su un personaggio, su due, a gruppo, primo piano, primissimo piano).
    • Individuate la fonte di luce, se deve esserci, per dare tono drammatico e per dare i neri, gettare le ombre, ecc…, su figure, oggetti e passi, più correttamente possibile!
    • Eliminate certi lavori di luce/ombra in altre inquadrature.
    • Semplificate, semplificate, semplificate, ovunque!
    • Ricordate, certe scene saranno di passaggio, non importanti, e noiose, perché sono di “ponte” verso scene chiave nella narrazione. Come in ogni mezzo narrativo, sia cinema, TV, libri, teatro, opera, pittura, ecc…, non si può stupire a ogni scena. Ricordate, è questo che dà ritmo alla storia, come fossero virgole grafiche e punti in una “paragrafo” o “frase” illustrata! Sono punti dove prendere fiato in quella che altrimenti sarebbe una tempesta di movimento! Usateli! Senza paura!
    • Certi passaggi di “riposo” o di “pausa” possono essere sottolineati visivamente per mezzo di una piccola scena dal tono tranquillo se la situazione lo permette! Non forzate il senso per farlo!
    • Imparando a eliminare oggetti, figure, e sfondi non necessari, ci si può concentrare su ciò che resta da disegnare nell’inquadratura e disegnarlo abbastanza bene da “sostenere” la scena!
    • In altre parole: portate il tutto all’essenziale e disegnate alla grande il resto!
    • Tutti i consigli si basano sulle critiche di Roy Crane al mio lavoro e lui ha assolutamente ragione, su tutto!
    • Nelle strisce Wash Tubbs e Captain Easy e in Buz Sawyer, con le domenicali concentrate su Roscoe Sweeney, il suo lavoro di circa cinquant’anni dimostra la propria validità! Nel suo lavoro, come in nessun altro dei suoi contemporanei, troverete uno straordinario equilibrio, nella concezione dello spazio all’interno della vignetta, della striscia e della pagina! La sua semplicità permette di vedere l’uso delle forme all’interno della scena, come creano tensione, azione e reazione… chiaramente!
    • Evitava dettagli che potevano confondere!
    • Per citare una cosa già letta: “Aggiungere verità vuol dire sottrarre a essa! (suona bene così)
    • Strumenti veri, oggetti, macchine, locali, mobili, edificio, ecc… danno credibilità!
    • Come dice Sickles: “Capite come è fatta una cosa e non avrete problemi a disegnarla!”
    • Trascorrete più tempo a pensare a cosa non disegnare e a come, così facendo disegnerete di meno!
    • Progettate in anticipo, pensate in anticipo… così risparmierete tempo!
    • Ma qualunque cosa facciate, fatela bene!
    • Raccontate la storia meglio che potete! Entrate nel suo flusso!
    • Siate onesti con essa. Datele tutto! Fatela crescere!
    • Studiate film, fotografie, dipinti, ecc, per la composizione! Per tagliare il non essenziale, per il tempo, per le battute, l’economia, per l’impatto potente e diretto. Ma anche per la bellezza, la sottile tensione, la suspense, l’azione, l’umorismo, la luce e il buio, l’equilibrio, la linea contro la massa, all’infinito! Usate tutto!
    • Analizzate tutto, siate critici! In senso positivo!
    • Guardate, osservate e ricordate! Costruitevi un background mentale!
    • Buona fortuna
    94 MINUTI DI APPLAUSI!

  2. #52
    basta he man con gli occhi luccicanti...
    ora arriva il falso quello vero!!!

  3. #53

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Genova
    Messaggi
    1.101
    si ma non dura
    nella scena successiva, Sorceress scatena il potere di Greyskull, a forma di falco, e squarta Faker da subito ^___^
    Gesù è venuto per salvarci dal peccato, ma continuo a vedere peccatori.
    Thor ci protegge dai demoni e dai giganti di ghiaccio, ed in effetti non ne vedo in giro.
    --------------------
    Gesù è nato da una coppia di fatto, con la fecondazione assistita
    --------------------
    Luca Bizzarri: "Non posso pensare bipartisan, io penso per i fa**i miei"

  4. #54
    brightmoon?!?!?

  5. #55
    Citazione Originariamente Scritto da aznabul Visualizza Messaggio
    brightmoon?!?!?
    [
    Capovolgendo l'immagine, è solo il teschio del bastone di Skeletor.
    Il fumetto online basato su The War Within: Transformers: Seeds Of Deception on DeviantArt. Tutti gli aggiornamenti sul blog.
    Altri progetti a fumetti: Martin Mystère non presenta: Get a Life! - Saint Seiya: i mini Gaiden - Karnifex.

  6. #56
    L'avatar di Vanalon
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Segrate (MI)
    Messaggi
    1.267
    Citazione Originariamente Scritto da L0rdGr1ml0ck Visualizza Messaggio
    Capovolgendo l'immagine, è solo il teschio del bastone di Skeletor.
    Complimenti per il colpo d'occhio!

  7. #57
    L'avatar di Zio Sam
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    72
    A me ricorda vagamente una vagina ...

  8. #58
    orko protegge evil lyn da skeletor

  9. #59
    O forse protegge Teela, che sta più sotto, e che stava combattendo contro Evil Lyn.
    Il fumetto online basato su The War Within: Transformers: Seeds Of Deception on DeviantArt. Tutti gli aggiornamenti sul blog.
    Altri progetti a fumetti: Martin Mystère non presenta: Get a Life! - Saint Seiya: i mini Gaiden - Karnifex.

  10. #60
    L'avatar di Randor
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    135
    Voglio dare un'interpretazione anche io senza rivedere il trailer: Orko protegge l'apparente fuga attraverso un varco magico di un gruppo di eroi a cui sembra si è unita anche Evil Lyn che dovrebbe aiutarli nella loro ricerca.
    Qui Orko esibisce un coraggio, un valore e delle abilità più dirette di quanto era abituato a mostrare.
    Ultima modifica di Randor; 20-06-21 alle 05:51
    The Powers of Grayskull.

  11. #61

  12. #62
    L'avatar di Mekaneck
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    2.372
    https://loja.panini.com.br/panini/so...urce=actionpay

    A questo punto fremo per vederle pure in Italia al più presto....

  13. #63
    L'avatar di Granamir
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Tv-Pa
    Messaggi
    2.845
    Wow!! L'album di figurine!! Farà compagnia ai miei due album vintage, quello della serie Filmation e del film!

  14. #64
    L'avatar di Vanalon
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Segrate (MI)
    Messaggi
    1.267
    Non ci credo!!! ahhahaha gli scambi di figurine li faremo qua sul forum!!!!

  15. #65
    L'avatar di Granamir
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Tv-Pa
    Messaggi
    2.845
    Spero lo vendano con tutte le figurine complete da attaccare, mi scoccia dovermi prendere la briga di cercare le mancanti. Non ho più l'età

  16. #66
    L'avatar di Mekaneck
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    2.372
    Grande idea!!!
    Citazione Originariamente Scritto da Vanalon Visualizza Messaggio
    Non ci credo!!! ahhahaha gli scambi di figurine li faremo qua sul forum!!!!

  17. #67
    L'avatar di Vanalon
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Segrate (MI)
    Messaggi
    1.267
    Hahahahah siamo vecchi per giocare a "celo/manca" ... però se aprissimo una sezione dedicata nel mercatino....

  18. #68

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Genova
    Messaggi
    1.101
    Citazione Originariamente Scritto da Granamir Visualizza Messaggio
    Spero lo vendano con tutte le figurine complete da attaccare, mi scoccia dovermi prendere la briga di cercare le mancanti. Non ho più l'età
    l'ho scoperto solo di recente, ma anche negli anni '80, se avessimo avuto il budget adeguato, in edicola si poteva comprare la SCATOLA delle bustine di figurine sigillata, insieme all'album, e avremmo avuto tutte le figurine senza doppioni per completare l'album

    oggi che il budget possiamo stanziarcelo, penso si possa ancora fare
    Gesù è venuto per salvarci dal peccato, ma continuo a vedere peccatori.
    Thor ci protegge dai demoni e dai giganti di ghiaccio, ed in effetti non ne vedo in giro.
    --------------------
    Gesù è nato da una coppia di fatto, con la fecondazione assistita
    --------------------
    Luca Bizzarri: "Non posso pensare bipartisan, io penso per i fa**i miei"

  19. #69

  20. #70
    L'avatar di Mekaneck
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    2.372
    Omg!!!!!!!!!!

  21. #71
    E' un'illustrazione dei fan.
    Il fumetto online basato su The War Within: Transformers: Seeds Of Deception on DeviantArt. Tutti gli aggiornamenti sul blog.
    Altri progetti a fumetti: Martin Mystère non presenta: Get a Life! - Saint Seiya: i mini Gaiden - Karnifex.

  22. #72

  23. #73
    La virago Teela getta la tiara, forse indignata dal femmineo Adam che si è fatto fregare la spada, cambia abbigliamento e taglio di capelli e fonda le Mistresses of the Universe.
    Flashback: He-Man scinde la spada per addestrare Teela a ricevere il potere di Grayskull come nuova detentrice della Spada di (S)he.
    Il fumetto online basato su The War Within: Transformers: Seeds Of Deception on DeviantArt. Tutti gli aggiornamenti sul blog.
    Altri progetti a fumetti: Martin Mystère non presenta: Get a Life! - Saint Seiya: i mini Gaiden - Karnifex.

  24. #74
    L'avatar di Frank90
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    508
    Il secondo trailer è ancora meglio del primo, anche se qualche dettaglio mi ha lasciato un po' perplesso. Spero non sia come credo.

  25. #75
    L'avatar di Vanalon
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Segrate (MI)
    Messaggi
    1.267
    Sono molto curioso di vedere come sarà la storia!!! Teela protagonista mi piace...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •